HomeSTORIEL'Iron man di Limbiate conquista Lucca Comics

L’Iron man di Limbiate conquista Lucca Comics

1lim_iron1Da Limbiate a Lucca con l’armatura di Iron Man. Diego Capuozzo, trentenne limbiatese, ci racconta la sua singolare esperienza dietro l’armatura del celebre personaggio dei fumetti della Marvel. “Quando ho iniziato a costruirla- spiega- non credevo che l’avrei mai indossata. Inizialmente volevo solo il casco di Iron Man, da mettere in casa come soprammobile. Ho iniziato a farlo tre mesi fa, con cartone plastificato. Pronto il casco, mi sono reso conto che era proprio simile all’originale e in più mi ero divertito a farlo. Così ho pensato di farmi l’intera armatura, da lasciare sempre come soprammobile, ingombrante e originale, in casa mia”. Una costruzione che lo ha impegnato dopo il lavoro per circa 3 mesi, “Sono servite 280 ore di lavoro” sottolinea e che lo ha visto investire circa 400 euro di materiale. “Poi degli amici di Limbiate lo hanno visto e mi hanno proposto di andare a Lucca in occasione del Lucca Comics indossandola”. È una fiera dedicata al fumetto, all'animazione, ai giochi (di ruolo, da tavolo, di carte), ai videogiochi e all'immaginario fantasy e fantascientifico, che si svolge in Toscana, nei giorni a cavallo tra ottobre e novembre. “Non c’ero mai stato- continua Capuozzo- e ho accettato l’invito. Siamo partiti in 4 da Limbiate, io con la mia armatura, una volta arrivati l’ho indossata ed è stato il delirio”. Durante la manifestazione diverse sono le persone, così dette “Cos play”, che si travestono e rendono per un giorno la città di Lucca surreale. “Con la mia armatura non sono riuscito a fare più di 300 metri, tutti continuavano a fermarmi, mi chiedevano di scattare foto con loro. Non ho visto molto della fiera, ero diventato io una delle attrazioni principali e la cosa più carina sono stati i bambini che con i loro occhioni mi guardavano proprio come se avessero visto Iron Man”. Un’esperienza decisamente suggestiva, in uno scenario che aveva dell’incredibile per Diego Capuozzo che non è arrivato semplicemente vestito da beniamino dei fumetti, ma con un’armatura costruita interamente da lui, che ha saputo non solo reggere la competizione con le altre, ma addirittura superarle. “Ora che sono rientrato diversi amici mi hanno chiesto di partecipare con la mia armatura al compleanno dei loro figli, per portare un po’ di originalità alla loro festa. Il mio sogno però è quello di riuscire ad organizzare qualcosa all’interno delle pediatrie degli ospedali. Basta così poco per far sorridere un bambino e mi piacerebbe donare un sorriso a chi attraversa momenti difficili”. Per chi volesse saperne di più Diego ha creato una pagina Facebook sulla sua armatura che risponde al nome di “Iron man Cpz”.

Daniela Salerno


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
Gianetti assemblea

Sentenza Gkn porta speranza ai lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto

La sentenza sulla Gkn fa sperare i lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto dove ieri sono arrivate le prime lettere ufficiali di licenziamento o...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !