HomePrima PaginaCondizioni di lavoro pericolose, sequestrato tratto di Pedemontana

Condizioni di lavoro pericolose, sequestrato tratto di Pedemontana

PedemontanaSequestroCondizioni di pericolo per i lavoratori: maxi multa, due denunciati e sequestro di una porzione di cantiere di Pedemontana.  E' il bilancio dell'ispezione effettuata l'altro giorno dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro all'interno di un cantiere a cavallo tra le province di Como e Monza e Brianza. I controlli sono stati effettuati sul territorio comunale di Bregnano (Co)  a  ridosso del confine con Lazzate, nel cantiere della Tratta B1 (Lomazzo- Lentate sul Seveso). L'intervento è stato coordinato dalla  Direzione territoriale del Lavoro guidata da Alberto Gardina.   Il personale intervenuto ha verificato le condizioni di lavoro sotto il profilo della sicurezza e della regolarità dei rapporti di lavoro. Dai controlli sono emerse  gravi violazioni sul rispetto delle norme a  tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.  i carabinieri  hanno  sospeso immediatamente lelavorazioni e  sequestrato penalmente la porzione di cantiere interessata, che è stata messa a disposizione della Procura della Repubblica di Como per i successivi adempimenti. Durante i controlli è stata inoltre rilevata la condizione di precarietà di un ponteggio, realizzato a fondo scavo, sul quale operavano, in quota, le maestranze di una delle ditte esecutrici. "Considerata l’inadeguatezza delle protezioni  e l’imminente ed immediata probabilità di caduta dall’alto dei lavoratori" -si legge nella relazione dell'intervento effettuato dai carabinieri, "i lavori stati immediatamente sospesi  in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza".  Al termine dei controlli è stato   denunciato l’amministratore e responsabile tecnico dell’impresa esecutrice   dei lavori e sono state elevate sanzioni per un totale di 32.880 euro L'attività di controllo dei carabinieri si è estesa anche sulle procedure di subappalto, dalle quali è emersa una   mancata vigilanza  per la quale si è ritenuto di procedere penalmente ed amministrativamente anche nei confronti degli organi tecnici della ditta affidataria nonché della committente  Società Autostrada Pedemontana Lombarda.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !