Home BOLLATESE Lettera raccomandata... poco raccomandabile

Lettera raccomandata… poco raccomandabile

comune ingr A Garbagnate Milanese è meglio non ricevere mai una lettera raccomandata dal Comune. I cittadini garbagnatesi, infatti, stanno scoprendo una novità che a molti appare ben poco spiacevole: quando il Comune invia una raccomandata a un cittadino, questo deve augurarsi di essere a casa al momento in cui l’addetto alla consegna gliela recapita, perché, se non c’è nessuno a ritirarla, il cittadino si trova nella cassetta della posta la classica cartolina che lo invita ad andare a ritirare la missiva nell’ufficio di competenza. E proprio qui sorge il problema. Il Comune, infatti, ha affidato le operazioni di recapito a una società privata che sicuramente gli farà risparmiare soldi rispetto alle tariffe di Poste Italiane, però, se non ci si trova in casa al momento del recapito della lettera raccomandata e si deve andare all’ufficio a ritirarla, bisogna fare un bel po’ di strada, in quanto l’ufficio competente per tale servizio si trova niente meno che a Bovisio Masciago, in Brianza.

Non è tanto per gli 11 chilometri di distanza tra Garbagnate e Bovisio per ritirare la lettera raccomandata, ma per il fatto che bisogna attraversare Senago, Limbiate e Varedo lungo strade trafficate e scomode. E, se si vuole andare con i mezzi pubblici a ritirare questa benedetta lettera, la cosa si fa molto più complicata. Come farà dunque una persona anziana se dovesse ricevere una lettera raccomandata dal Comune? Come può raggiungere in modo semplice quella meta e conquistare l’agognata lettera?

Ma c’è anche un altro problema che si profila all’orizzonte: se un cittadino non riesce ad andare a Bovisio Masciago a ritirare la lettera in questione, questa verrà restituita al Comune, che dovrà spendere altri soldi ancora per cercare di recapitargliela. Una situazione, è chiaro, per nulla comoda per i cittadini di Garbagnate, ma forse neppure per il loro Comune.

Trovate un ampio servizio sul Notiziario in edicola da domani, sabato 27 dicembre.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Milano-Seveso, incubo furti e rapine sui treni: arrestato un tunisino di 22 anni

Sarebbe un 22enne di nazionalità tunisina il responsabile di furti e rapine sui treni della Milano-Seveso-Asso. Nelle ultime settimane sarebbero almeno quattro i casi...
Alessio Allegri

Il basket ricorda Alessio Allegri di Garbagnate, morto a 37 anni in campo

Tutta Italia ricorda Alessio Allegri, la giovane promessa di Garbagnate morto a 37 anni lo scorso dicembre per un malore (clicca qui per l'articolo)....

Bollate, un gregge di pecore invade la Varesina all’alba: la foto è virale

Un gregge di pecore ha invaso la Varesina a Bollate. Sono le 6 di domenica, il paese ancora dorme. Le decine di animali assieme...

Cadono calcinacci da una casa, chiusa via Dell’Acqua a Uboldo

Disagi in via Dell’Acqua a Uboldo, importante strada di collegamento con Gerenzano, chiusa un’ora per il rischio caduta di calcinacci e piastrelle dalla facciata...

Il M5S contro i vitalizi: da Limbiate a Roma per la manifestazione in piazza

"Il lupo perde il pelo ma non il vitalizio". E' presente anche il Movimento 5 Stelle di Limbiate alla manifestazione in piazza Santi Apostoli...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !