HomeBOLLATESELe beffa dei reperti archeologici

Le beffa dei reperti archeologici

reperti  Alcuni mesi fa il Notiziario svelò ai suoi lettori che, nel cantiere della nuova Rho-Monza, erano stati scoperti dei reperti archeologici in un terreno tra Bollate e Baranzate. La Soprintendenza inizialmente definì interessante la scoperta ma poi minimizzò. Successivamente, sempre senza che ne fosse data notizia ufficiale, scoprimmo che altri reperti erano stati trovati a Baranzate e a Novate e anche in quei casi la Soprintendenza era uscita.

Lunedì scorso l’onorevole Massimo De Rosa del Movimento 5 Stelle è venuto a compiere un sopralluogo e, incontrando i giornalisti insieme a un rappresentante della Soprintendenza, si è scoperto che tali reperti non erano affatto di poca importanza. Peccato che siano stati portati via senza che i cittadini li potessero vedere. Tramonta così la speranza di creare un percorso archeologico a due passi da Expo, e per chi crede nella valorizzazione della cultura locale è una beffa che lascia l’amaro in bocca. Ma la beffa non finisce qui, perché uno di tali reperti, una tomba di epoca gallica, sarà esposto al pubblico in occasione di Expo, come annunciato durante l’incontro con De Rosa. Peccato che sarà esposto… a Brescia. E chi vuole valorizzare le nostre radici si sente francamente molto beffato.

Trovate diversi articoli in proposito nelle pagine di Bollate, Novate e Baranzate del Notiziario in edicola da domani, venerdì 23 gennaio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, due donne vivono in tenda davanti al municipio: intervento del Comune

Due donne cinquantenni vivono in auto ormai da alcuni mesi a Bollate. Della loro vicenda il notiziario si è occupato nelle scorse settimane, ma...
lavori strada

Cormano, due giorni di chiusure tra la Milano-Meda e la Rho-Monza

Lavori allo svincolo di Cormano, chiusure per una notte e per quasi due giorni di due important svincoli tra la Milano-Meda e la Rho-Monza. In...

Confcommercio Bollate compie 60 anni: premiate le eccellenze al dettaglio I VIDEO I FOTO

«Sessant'anni significa aver condiviso momenti di grande sviluppo e soddisfazioni e momenti di grande crisi come gli ultimi mesi che hanno segnato tutti ma...
Solaro ministero finanziamento

Solaro, dal Ministero 3,7 milioni per trasformare un pezzo di paese

È stato ufficialmente confermato il finanziamento pubblico di 3.7 milioni di euro che il Comune di Solaro riceverà per il recupero della zona circostante...
carabinieri giorno

Paderno Dugnano, rubano bancomat al mercato e prelevano allo sportello: arrestati

I carabinieri hanno arrestato a Paderno Dugnano tre persone che prelevavano allo sportello con una carta Bancomat appena rubata nel vicino mercato. Si tratta...
prima pagina notiziario

Scandalo rifiuti illeciti nella nostra zona; presa la baby gang di Saronno | ANTEPRIMA

La notizia di apertura del Notiziario di questa settimana è lo scandalo dello smaltimento illegale di rifiuti scoperto a Rovellasca, che riguarda anche i...

Caronno e Origgio: la truffa corre al telefono. Falsi parenti chiedono soldi

La nuova frontiera della truffa non è solo il porta a porta bensì le telefonate: ci sono malviventi che chiamano a casa degli anziani...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !