HomeBOLLATESELe beffa dei reperti archeologici

Le beffa dei reperti archeologici

reperti  Alcuni mesi fa il Notiziario svelò ai suoi lettori che, nel cantiere della nuova Rho-Monza, erano stati scoperti dei reperti archeologici in un terreno tra Bollate e Baranzate. La Soprintendenza inizialmente definì interessante la scoperta ma poi minimizzò. Successivamente, sempre senza che ne fosse data notizia ufficiale, scoprimmo che altri reperti erano stati trovati a Baranzate e a Novate e anche in quei casi la Soprintendenza era uscita.

Lunedì scorso l’onorevole Massimo De Rosa del Movimento 5 Stelle è venuto a compiere un sopralluogo e, incontrando i giornalisti insieme a un rappresentante della Soprintendenza, si è scoperto che tali reperti non erano affatto di poca importanza. Peccato che siano stati portati via senza che i cittadini li potessero vedere. Tramonta così la speranza di creare un percorso archeologico a due passi da Expo, e per chi crede nella valorizzazione della cultura locale è una beffa che lascia l’amaro in bocca. Ma la beffa non finisce qui, perché uno di tali reperti, una tomba di epoca gallica, sarà esposto al pubblico in occasione di Expo, come annunciato durante l’incontro con De Rosa. Peccato che sarà esposto… a Brescia. E chi vuole valorizzare le nostre radici si sente francamente molto beffato.

Trovate diversi articoli in proposito nelle pagine di Bollate, Novate e Baranzate del Notiziario in edicola da domani, venerdì 23 gennaio.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Positivo al Covid lo trovano a Sesto, denunciato 45enne di Bollate: “Vado a fare...

Positivo al Covid viene trovato a 20 chilometri da casa. Per questo un 45enne di Bollate è stato denunciato a Sesto San Giovanni. Si...

Covid Lombardia, brusca frenata dei contagi, tasso di positività dimezzato in 12 giorni

Brusca frenata dei contagi in Lombardia. Il dato fornito oggi dalla Regione segna un tasso di positività dell’ 11,8% sui 319.123 tamponi effettuati, ovvero...

Bollate, a lezione di impresa con il progetto “Cultura in Bolla”

Da febbraio prenderà il via a Bollate "CULTURA IN BOLLA", il progetto finalizzato a favorire l’occupazione, l’inclusione sociale e la creazione d’impresa nei quartieri...
Garbagnate chiesa ex ospedale

Garbagnate, ripulita la chiesa devastata dell’ex ospedale | FOTO

E' stata ripulita la chiesa devastata dell’ex ospedale di Garbagnate. L’ex ospedale di Garbagnate, lo abbiamo scritto più volte, sta purtroppo andando in rovina a...

Paderno, l’omaggio a Gae Aulenti: la biblioteca punta al restyling green. “Così il futuro...

La biblioteca Tilane di Paderno Dugnano punta a un restyling da mezzo milione di euro. La giunta Casati candida il progetto ‘Tilane idee senza confini’...
scuola ultimo giorno

Bollate: arriva un nuovo spazio “gioco e compiti”, l’iniziativa di QR-Lab per il doposcuola

Da martedì 25 gennaio a Bollate prenderà il via la nuova iniziativa di QR-LAB Laboratorio di Rigenerazione urbana di Quartiere destinata ai bambini e...
banditi rapinano hotel

Tre banditi rapinano un hotel e bruciano l’auto a Cormano

Tre banditi rapinano un hotel e bruciano l’auto a Cormano Passano da Cormano le indagini su una clamorosa rapina commessa la sera di sabato scorso...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !