Home EDITORIALI Un po’ cornuto e un po’ mazziato dalla Grecia

Un po’ cornuto e un po’ mazziato dalla Grecia

Il popolo greco ha scelto il suo nuovo governo, che promette di non restituire i soldi ricevuti in prestito per sanare le sue disastrose finanze. I greci probabilmente hanno fatto bene, perché la crisi è drammatica e negli ospedali mancano perfino i medicinali, ma noi non dobbiamo gioire troppo. E’ bene non dimenticare, infatti, che quei soldi alla Grecia li abbiamo prestati noi, presi dalle nostre tasche e dalle nostre tasse. Se la Grecia non li restituisce, o li restituisce tra molti anni, anche l’Italia come gli altri Paesi della Ue si troverà ad avere un buco nel suo bilancio. E come si colmano i buchi in Italia? Eliminando seriamente gli sprechi ministeriali e diminuendo fortemente lo stipendio a parlamentari e consiglieri regionali? Giammai! Tagliando ai comuni, riducendo i servizi e aumentando le tasse.

Dunque, è bene non gioire troppo per la Grecia, anche perché c’è un’altra cosa da ricordare: che tutto il caos in Grecia è cominciato quando la Ue ha scoperto che i dati di bilancio che il governo di allora aveva fornito all’Europa non erano reali. Aveva “barato”. Noi l’abbiamo aiutata a sanare l’immenso buco che aveva prodotto (non c’erano più soldi per pagare gli stipendi pubblici!) e adesso, personalmente, io mi sento un po’ cornuto e un po’ mazziato.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cocaina mascherina monopattino

Cocaina nella mascherina e fuga in monopattino, spacciatore arrestato a Milano

La Polizia di Stato ha arrestato l’altra notte a Milano un uomo per detenzione e spaccio di droga: aveva la cocaina nascosta nella mascherina...
metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !