Home BOLLATESE Identificato corpo carbonizzato a Novate

Identificato corpo carbonizzato a Novate

NovateCarbonizzatoParzialmente risolto il giallo del cadavere carbonizzato trovato lo scorso 26 gennaio in un prato alla fine di via Trento e Trieste, in una zona periferica a poche centinaia di metri dalla Bovisasca, quasi al confine con Quarto Oggiaro.
La scoperta è avvenuta casualmente nel tardo pomeriggio di lunedì della settimana scorsa ad opera di un cane meticcio bianco lasciato libero a fare una passeggiata.
Le indagini condotte dagli inquirenti e gli esami autoptici eseguiti dall'Istituto di medicina legale di Milano hanno chiarito l'identità del corpo: si tratterebbe di Glenn Padilla Villamar, 35enne di nazionalità filippina residente a Milano, pregiudicato per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Le indagini, duramente condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, dalla Compagnia di Rho e dal Nucleo Investigativo di Monza, hanno potuto avvalersi di vari elementi identificativi, come un tatuaggio sulla gamba dell'uomo, un'impronta digitale, una protesi all'anca, resti di vestiti e altro. L'uomo probabilmente è stato bruciato sul posto.
Parrebbe quindi essere del tutto allontanata l'ipotesi iniziale di omicidio legato alla mafia.
L'evento ha comunque scosso la comunità novatese.
Maggiori dettagli li potrete trovare nell'ultima edizione de "Il notiziario".


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
rissa mannaia

Rissa con mannaia e mazza da baseball in centro a Desio

Una rissa tra ragazzi in pieno centro con l'uso anche di una mazza da baseball e di una mannaia usata per minacciare i rivali:...

Solaro, rapine e aggressioni a coetanei, 5 minorenni portati in comunità

Cinque minorenni tutti residenti a Solaro sono stati prelevati dai carabinieri nelle loro abitazioni per essere condotti in comunità di rieducazione su disposizione del Tribunale...

Lombardia, rischio zona rossa: parte il piano di vaccinazione di massa

Nella giornata di oggi, 3 marzo, hanno effettuato il passaggio alla zona arancione rinforzata 18 comuni della Provincia di Mantova, 9 comuni della Provincia...
Bollate droga casa

Bollate, affidata in prova ai servizi sociali, spaccia droga in casa: 36enne arrestata

Ieri pomeriggio a Bollate (MI), la Polizia di Stato ha arrestato una cittadina italiana di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di...

“Ci hanno chiuso a Uboldo”: petizione chiede di modificare il rondò di Saronno

Non si rassegnano i residenti al confine con Saronno: l’isolamento nel quale vivono nell’ultimo tratto di via Ceriani a Uboldo li spinge a riproporre...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !