HomeEDITORIALILa Pirelli, i gatti e l’olio di palma

La Pirelli, i gatti e l’olio di palma

La Pirelli, la storica azienda italiana che ha uno stabilimento anche nella nostra zona, è stata di fatto ceduta ai cinesi. Nei giorni scorsi sui giornali e in tv si sono letti e sentiti commenti preoccupati perché un altro pezzo d’Italia è finito in mani straniere. E’ vero. Ma io vorrei capire una cosa: quando gli stranieri non investono soldi nelle aziende italiane, i mass media si dicono preoccupati perché abbiamo bisogno di tali investimenti e i politici vanno in missione all’estero per convincere gli stranieri che l’Italia ha un’economia solida. Quando gli stranieri si convincono a investire in Italia, noi siamo preoccupati perché ci portano via le nostre aziende. Forse è meglio che noi (giornalisti per primi) ci chiariamo un po’ le idee: che cosa vogliamo? Che gli stranieri ci regalino i loro soldi in cambio di nulla?

Il problema, in realtà, è molto più a monte: i cinesi hanno così tanti soldi da investire perché glieli abbiamo dati noi, perchè noi acquistiamo quasi tutto da loro, perché i loro prodotti costano meno, e chi se ne frega se calpestano i diritti dei lavoratori, l’importante è che la maglietta mi costi 5 euro anziché 10. Noi ci preoccupiamo della salute dei gatti e dei cani e non mangiamo biscotti con l’olio di palma perché le coltivazioni devastano l’habitat degli orangotango, però poi acquistiamo prodotti fatti (probabilmente) sfruttando gli esseri umani. Se ci va bene così, non lamentiamoci poi se la Pirelli passa in mani cinesi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fabrio Anobile

Fabio Anobile, di Misinto, campione del mondo di ciclismo paralimpico

Fabio Anobile, ciclista paralimpico di Misinto è Campione del Mondo. Ha ottenuto la medaglia d’oro nella categoria C3 nella prima giornata dedicata alle prove...

Caronno, paura in piazza Pertini: precipitano le piastrelle del passaggio rialzato

Attimo di forte spavento stamattina, poco prima delle 9, in pizza Pertini a Caronno Pertusella quando diverse piastrelle si sono staccate dal passaggio pedonale...
limbiate william chiappa

Limbiate, tutta l’Italia in “Ciao” al via la sfida di William

Partenza da Predoi (Bolzano), il comune più a Nord d’Italia, arrivo a Porto Palo di Capo Passero, il comune più a Sud d’Italia (esclusa...

Paderno Dugnano, maxi rissa fra albanesi al Villaggio Ambrosiano: 30enne ferito da un coccio...

Ci sono due feriti nella maxi rissa scoppiata in mezzo alla strada nella periferia di Paderno Dugnano. Si conterebbero almeno una decina di persone...

Lombardia cambia ancora: ok al cambio vaccino dopo Astrazeneca. I dubbi di insegnanti...

La Regione Lombardia ha cambiato posizione nel giro di poche ore sul richiamo del vaccino AstraZeneca per le persone che hanno meno di 60...
Limbiate vaccino

Vaccino AstraZeneca, Lombardia sospende richiamo a chi ha meno di 60 anni, in...

In Regione Lombardia sono al momento sospesi i richiami per le persone con meno di 60 anni che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca come...

Paderno Dugnano, ponte chiuso tra Incirano e Nova Milanese: calcinacci sulla Milano-Meda

Chiuso il ponte della Milano-Meda tra Incirano e Nova Milanese. E' il secondo cavalcavia chiuso "in via precauzionale" a Paderno Dugnano in pochi giorno....
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !