HomeEDITORIALILa Pirelli, i gatti e l’olio di palma

La Pirelli, i gatti e l’olio di palma

La Pirelli, la storica azienda italiana che ha uno stabilimento anche nella nostra zona, è stata di fatto ceduta ai cinesi. Nei giorni scorsi sui giornali e in tv si sono letti e sentiti commenti preoccupati perché un altro pezzo d’Italia è finito in mani straniere. E’ vero. Ma io vorrei capire una cosa: quando gli stranieri non investono soldi nelle aziende italiane, i mass media si dicono preoccupati perché abbiamo bisogno di tali investimenti e i politici vanno in missione all’estero per convincere gli stranieri che l’Italia ha un’economia solida. Quando gli stranieri si convincono a investire in Italia, noi siamo preoccupati perché ci portano via le nostre aziende. Forse è meglio che noi (giornalisti per primi) ci chiariamo un po’ le idee: che cosa vogliamo? Che gli stranieri ci regalino i loro soldi in cambio di nulla?

Il problema, in realtà, è molto più a monte: i cinesi hanno così tanti soldi da investire perché glieli abbiamo dati noi, perchè noi acquistiamo quasi tutto da loro, perché i loro prodotti costano meno, e chi se ne frega se calpestano i diritti dei lavoratori, l’importante è che la maglietta mi costi 5 euro anziché 10. Noi ci preoccupiamo della salute dei gatti e dei cani e non mangiamo biscotti con l’olio di palma perché le coltivazioni devastano l’habitat degli orangotango, però poi acquistiamo prodotti fatti (probabilmente) sfruttando gli esseri umani. Se ci va bene così, non lamentiamoci poi se la Pirelli passa in mani cinesi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

vaccino

Oggi a Caronno le vaccinazioni anti-Covid al domicilio

Oggi, sabato 10 aprile, i medici di famiglia di Caronno Pertusella somministrano gratuitamente a domicilio, ai loro pazienti allettati, la prima dose del vaccino...
lazzate droga

Lazzate, droga nell’auto, arrestato un 23enne

I carabinieri di Cermenate, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 23enne di Lazzate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze...
Cormano droga

Cormano, 4 kg di cocaina in auto, arrestata donna 51enne incensurata

I carabinieri di Cormano hanno arrestato una donna di 51 anni trovata in possesso di 4 kg di cocaina. L’operazione è stata effettuata ieri...
Napoleone nozze

Limbiate, nozze a Mombello delle sorelle di Napoleone, aperto il casting per la nuova...

Nella speranza di riuscire quest’anno a riproporre la rievocazione storica delle nozze delle sorelle di Napoleone a Limbiate, è aperto il casting per trovare...

Lombardia zona rossa sabato 10 e domenica 11 aprile: supermercati aperti, centri commerciali chiusi

Ultimo weekend di zona rossa per la Lombardia. Come annunciato ieri dal Presidente Attilio Fontana, da lunedì 12 aprile la regione vedrà allentate le...
Covid Lombardia Milano

Lombardia in zona arancione da lunedì 12, ecco cosa si può fare

Da lunedì 12 aprile la Lombardia torna in "zona arancione". I dati sull'andamento dei contagi da Covid 19 e gli altri parametri utilizzati per...
cani passeggio

Limbiate, cane muore all’improvviso dopo la passeggiata, colpa di un boccone avvelenato?

Un cane è morto questo pomeriggio dopo la quotidiana passeggiata con il proprietario per le vie del centro a Limbiate nella zona di Piazza...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !