HomeBOLLATESESparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

Sparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

SparatoriaSilipigni"Abbiamo sentito il rumore degli spari, ci hanno detto di restare chiusi nelle stanze mentre nei corridoi si scatenava il panico". Così racconta l'assessore alla Cultura, Politiche Ambientali e Trasparenza del Comune di Senago Domenico Silipigni, di professione funzionario giudiziario della Cancelleria del Tribunale di Milano. In quel giovedì mattina in cui la notizia della sparatoria al Palazzo di Giustizia ha fatto il giro del mondo, si trovava in servizio al piano in cui si è scatenata la follia omicida dell'imprenditore Giardiello.
Dopo gli spari, racconta l'uomo, "alcune persone sono entrate velocemente nel nostro ufficio, Il cancelliere d'udienza ci ha raggiunto correndo, intimidandoci: 'Chiudetevi dentro, c'è un pazzo che si è messo a sparare' ".
"Abbiamo serrato la porta. Abbiamo provato una forte sensazione di paura e di disagio. Abbiamo ricevuto una mail con la comunicazione di rimanere chiusi nelle stanze, mentre la notizia girava il mondo e molti famigliari chiamavano per chiedere se stavamo bene".
Claudio Giardiello, immobilista di 57 anni, imputato in un processo per bancarotta fraudolenta, aveva aperto il fuoco uccidendo Giurgio Erba, testimone del processo, e l'avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani, che aveva rinunciato alla sua difesa.
"Non sento eccessivamente una sensazione di insicurezza, essendosi trattato di un pazzo – continua Silipigni – ma c'è da dire che l'accaduto ha evidenziato una falla nella sicurezza sulla quale, da oggi, si deve fare una seria riflessione. […] In Tribunale la tensione è ancora palpabile, ma la vera e propria paura è passata".
Maggiori dettagli dell'intervista li potrete trovare nell'ultima edizione de "Il Notiziario".


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !