Home BOLLATESE Sparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

Sparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

SparatoriaSilipigni"Abbiamo sentito il rumore degli spari, ci hanno detto di restare chiusi nelle stanze mentre nei corridoi si scatenava il panico". Così racconta l'assessore alla Cultura, Politiche Ambientali e Trasparenza del Comune di Senago Domenico Silipigni, di professione funzionario giudiziario della Cancelleria del Tribunale di Milano. In quel giovedì mattina in cui la notizia della sparatoria al Palazzo di Giustizia ha fatto il giro del mondo, si trovava in servizio al piano in cui si è scatenata la follia omicida dell'imprenditore Giardiello.
Dopo gli spari, racconta l'uomo, "alcune persone sono entrate velocemente nel nostro ufficio, Il cancelliere d'udienza ci ha raggiunto correndo, intimidandoci: 'Chiudetevi dentro, c'è un pazzo che si è messo a sparare' ".
"Abbiamo serrato la porta. Abbiamo provato una forte sensazione di paura e di disagio. Abbiamo ricevuto una mail con la comunicazione di rimanere chiusi nelle stanze, mentre la notizia girava il mondo e molti famigliari chiamavano per chiedere se stavamo bene".
Claudio Giardiello, immobilista di 57 anni, imputato in un processo per bancarotta fraudolenta, aveva aperto il fuoco uccidendo Giurgio Erba, testimone del processo, e l'avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani, che aveva rinunciato alla sua difesa.
"Non sento eccessivamente una sensazione di insicurezza, essendosi trattato di un pazzo – continua Silipigni – ma c'è da dire che l'accaduto ha evidenziato una falla nella sicurezza sulla quale, da oggi, si deve fare una seria riflessione. […] In Tribunale la tensione è ancora palpabile, ma la vera e propria paura è passata".
Maggiori dettagli dell'intervista li potrete trovare nell'ultima edizione de "Il Notiziario".


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !