HomeBOLLATESESparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

Sparatoria in tribunale: la testimonianza di Silipigni

SparatoriaSilipigni"Abbiamo sentito il rumore degli spari, ci hanno detto di restare chiusi nelle stanze mentre nei corridoi si scatenava il panico". Così racconta l'assessore alla Cultura, Politiche Ambientali e Trasparenza del Comune di Senago Domenico Silipigni, di professione funzionario giudiziario della Cancelleria del Tribunale di Milano. In quel giovedì mattina in cui la notizia della sparatoria al Palazzo di Giustizia ha fatto il giro del mondo, si trovava in servizio al piano in cui si è scatenata la follia omicida dell'imprenditore Giardiello.
Dopo gli spari, racconta l'uomo, "alcune persone sono entrate velocemente nel nostro ufficio, Il cancelliere d'udienza ci ha raggiunto correndo, intimidandoci: 'Chiudetevi dentro, c'è un pazzo che si è messo a sparare' ".
"Abbiamo serrato la porta. Abbiamo provato una forte sensazione di paura e di disagio. Abbiamo ricevuto una mail con la comunicazione di rimanere chiusi nelle stanze, mentre la notizia girava il mondo e molti famigliari chiamavano per chiedere se stavamo bene".
Claudio Giardiello, immobilista di 57 anni, imputato in un processo per bancarotta fraudolenta, aveva aperto il fuoco uccidendo Giurgio Erba, testimone del processo, e l'avvocato Lorenzo Alberto Claris Appiani, che aveva rinunciato alla sua difesa.
"Non sento eccessivamente una sensazione di insicurezza, essendosi trattato di un pazzo – continua Silipigni – ma c'è da dire che l'accaduto ha evidenziato una falla nella sicurezza sulla quale, da oggi, si deve fare una seria riflessione. […] In Tribunale la tensione è ancora palpabile, ma la vera e propria paura è passata".
Maggiori dettagli dell'intervista li potrete trovare nell'ultima edizione de "Il Notiziario".


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ospedale San Gerardo Monza

Covid, forte aumento dei ricoverati al San Gerardo

Stando ai dati diffusi oggi, lunedì 29 novembre, dall'Asst Monza il numero dei ricoverati presso l'ospedale San Gerardo è ulteriormente aumentato rispetto alle settimane...

Paderno Dugnano, nuova sede della Protezione civile: cantiere al parco Toti

Sono partiti da questa mattina i lavori per la costruzione della nuova sede della Protezione civile di Paderno Dugnano. Il nuovo polo per il...

Incidente fra auto e moto a Caronno: 43enne in prognosi riservata

Un altro incidente nel trafficato viale Cinque Giornate di Caronno Pertusella: a ferirsi è stato un uomo di 43 anni, che stava andando sullo...
rho fiera treno

Artigiano in Fiera, più treni e biglietti speciali per Rho-Fiera

Il treno è la scelta più green per raggiungere “Artigiano in Fiera”. La manifestazione fieristica più frequentata dell’anno, dal 4 al 12 dicembre, sarà...
saronno senzatetto

Saronno, un rifugio per senzatetto nella Casa di Marta

Un posto caldo per dormire sarà disponibile da mercoledì 1 dicembre a Saronno per i senzatetto.  Aprirà mercoledì 1 dicembre lo spazio di accoglienza...
carabinieri notte

Seregno, molestie e minacce con una bottiglia in piazza, 21enne arrestato dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato un 21enne che molestava a minacciava con una bottiglia di vetro in mano i clienti di due bar in piazza...

Televisori che si accendono e spengono da soli, mistero a Uboldo

“La mia televisione si accende e si spegne da sola. E’ incredibile, lo so, ma è quello che succede da qualche settimana a questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !