HomeEDITORIALII black bloc, infami traditori

I black bloc, infami traditori

Più vedo le tristi immagini di Milano messa a ferro e fuoco dai black bloc, più mi convinco che quegli squadristi altro non sono che dei traditori, forse pagati in gran segreto dal mondo “global” per distruggere il messaggio “no global”. Prendetela pure per fantapolitica, ma ne sono sempre più convinto. Sì, perché, come ho già scritto tempo fa, i veri no global siamo tutti noi italiani, che ci piaccia o no: i veri no global sono la sciura Maria che fa il pane in casa e compra la verdura al mercato e suo marito che compra il vino buono in campagna. Loro sono i no global, perché tengono vive tradizioni e identità in un mondo “global” che invece vuole appiattire tutto, mettere tutto sotto il controllo delle multinazionali. L’Italia è un Paese pieno di tradizioni per cui noi italiani siamo tutti un po’ no global, ma siamo i no global veri, perché questo è il vero messaggio: bisogna salvare le identità, la cultura, la piccola imprenditoria, l’artigianato, i contadini, in un mondo che li vuole schiacciare e uccidere. E’ un messaggio che fa paura ai “grandi”, certo, e allora cosa c’è di meglio se non incendiare Milano, così che l’opinione pubblica si indigni di fronte a simili vergogne, anziché ascoltare il messaggio che i veri no global vogliono dare? L’operazione è riuscita benissimo, non c’è che dire. E i no global hanno una grossa colpa: se sai (come sapevano tutti) che il tuo corteo diventerà il pretesto per far infiltrare chi distruggerà il tuo messaggio, non organizzarlo, inventati forme di protesta diverse, se no diventi tu stesso uno strumento nelle mani di questi traditori.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
cormano gelateria

Cormano, chiedevano il pizzo alla gelateria, tre condanne

Tra settembre e dicembre le intimidazioni mafiose e le estorsioni ai danni di un gelataio di Cormano, ora, a distanza di un anno le...

Lotta agli incendi nelle Groane, un nuovo mezzo per i Vigili del fuoco volontari...

  Un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Bovisio Masciago, che nelle scorse settimane, in un'ottica di potenziamento dell’autoparco, hanno...

Volley maschile, l’Italia è campione d’Europa: Yuri Romanò l’orgoglio di Paderno Dugnano

Il volley maschile è campione d'Europa. Un'altra grande vittoria che inorgoglisce il Paese dopo la vittoria della pallavolo femminile agli Europei di poche settimane...

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !