HomePrima PaginaSaronno: violenza su una 15enne Nei guai tre suoi coetanei

Saronno: violenza su una 15enne Nei guai tre suoi coetanei

carabinieri-112-410x230Tre 15enni nordafricani residenti a Saronno e nel Comasco sono finiti agli arresti domiciliari per violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona. E' il frutto delle indagini condotte dai carabinieri in seguito al gravissimo episodio avvenuto l'8 gennaio scorso. I tre hanno devastato un treno di Trenord e, non contenti della loro bravata, hanno sequestrato una coetanea immobilizzandola e palpandola nella parte intime dicendole che l’avrebbero lasciata andare solo se avesse fatto sesso con tutti i presenti. Qualche giorno fa, il giudice per le indagini preliminari che si occupa della vicenda ha emesso un provvedimento di “permanenza a casa” (ossia gli arresti domiciliari) per i tre minorenni accusati di violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona, danneggiamenti ed interruzione di pubblico servizio. Tutto e iniziato al ritorno da una giornata a Milano che si erano concessi un gruppo di minorenni, tutti studenti di origine nordafricana ma da tempo residenti in Italia, saltando scuola.

Quando il treno che li riportava a Saronno e arrivato alla stazione Sud, tre di loro hanno iniziato a dare in escandescenza rompendo i vetri di tre carrozze, svuotando un estintore e costringendo i viaggiatori presenti a cambiare carrozza. Il personale del treno ha cercato di fermare i giovani vandali che sono scappati a piedi. Il convoglio non ha potuto riprendere la sua corsa a causa dei danni, e stato anche tirato il freno d'emergenza, e cosi gli altri viaggiatori compresi gli amici del terzetto hanno aspettato il convoglio successivo.

Ma il peggio deve ancora venire: una loro amica, anch'essa quindicenne, attende il trio in stazione a Saronno e viene invitata dai ragazzi a seguirli a casa di uno di loro. Una volta nell'appartamento scatta la trappola e i tre fanno capire le loro intenzioni, iniziando a palpeggiare la ragazza su un divano. Lei lotta, riesce a divincolarsi e a far partire dal telefonino la chiamata al padre. I tre si spaventano e la lasciano andare. Soccorsa da alcuni passanti, la ragazza viene accompagnata in stazione dove trova i carabinieri sulle tracce dei tre che fino a quel momento erano ritenuti responsabili “solo” del danneggiamento del treno. Quindi viene a galla tutta la terribile vicenda.

Ulteriori dettagli nell'articolo pubblicato su “il notiziario” in edicola da venerdì 22 maggio


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, 30enne scivola nel canale Villoresi: volo di 6 metri tra Palazzolo e Varedo

Ha riportato fratture ma non sarebbe in pericolo di vita, il giovane che è caduto nel canale Villoresi a Paderno Dugnano. Il ragazzo ha...

Paderno Dugnano, ecco il centro vaccini in oratorio: qui 900 vaccinazioni al giorno |...

https://youtu.be/1bOiiTObDIQ Tutto è pronto nel nuovo centro vaccinale di Paderno Dugnano. Lo abbiamo visto in anteprima con il sindaco Ezio Casati. E dalle 8 di...
cormano lainate chiusura bar

Cormano, positivo al Covid, sorpreso in giro dai carabinieri, a Lainate chiuso un bar...

I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Sesto, ieri pomeriggio a Cormano   hanno denunciato un uomo  per inosservanza delle disposizioni per evitare la...
vaccino

Oggi a Caronno le vaccinazioni anti-Covid al domicilio

Oggi, sabato 10 aprile, i medici di famiglia di Caronno Pertusella somministrano gratuitamente a domicilio, ai loro pazienti allettati, la prima dose del vaccino...
lazzate droga

Lazzate, droga nell’auto, arrestato un 23enne

I carabinieri di Cermenate, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 23enne di Lazzate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze...
Cormano droga

Cormano, 4 kg di cocaina in auto, arrestata donna 51enne incensurata

I carabinieri di Cormano hanno arrestato una donna di 51 anni trovata in possesso di 4 kg di cocaina. L’operazione è stata effettuata ieri...
Napoleone nozze

Limbiate, nozze a Mombello delle sorelle di Napoleone, aperto il casting per la nuova...

Nella speranza di riuscire quest’anno a riproporre almeno in parte e con modalità differenti, la rievocazione storica delle nozze delle sorelle di Napoleone a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !