HomeBOLLATESEFarfalle giganti nel Parco Groane

Farfalle giganti nel Parco Groane

farf1 farf2 farf3 farf4 

Lo sapevate che nel Parco delle Groane, in particolare nella zona di Castellazzo di Bollate, vivono alcune farfalle bellissime e  di dimensioni davvero gigantesche? Sì, vivono libere le farfalle della specie Samia Cynthia, probabilmente importate nell’800 dal Giappone per produrre una seta più robusta e sopravvissute per due secoli nei boschi delle Groane, farfalle che possono arrivare fino a un’apertura alare di ben 16 centimetri, con ali colorate e decorate da mezze lune, stupende da vedere. Ma vederle è difficile, perché sono farfalle serali: volano solo dopo l’imbrunire, tra fine maggio e settembre, mentre durante il giorno stanno nascoste. Alcuni giorni fa, però, una di queste enormi farfalle ha avuto un incidente: si è imbattuta in una grossa ragnatela, è riuscita a sfondarla ma è precipitata al suolo nei pressi della Cascina Scessa, non riuscendo più a volare. Franco, un muratore calabrese che abita a Garbagnate, mentre andava verso il suo orto ha visto questa farfalla enorme a terra. Si è reso conto che era ancora viva ma non riusciva più a volare, così l’ha presa con delicatezza e l’ha messa in un secchio. A quel punto, non sapendo cosa fare, ha chiamato un’amica bollatese, grande conoscitrice di insetti, spiegandole la curiosa emergenza. La giovane donna gli ha detto di portare subito la farfalla a casa sua, proprio a due passi dal Parco delle Groane, e così Franco ha fatto.

La donna esperta di insetti ha subito capito che il problema della gigantesca farfalla non erano le ali, bensì le “antenne”: erano rimaste avvolte nella ragnatela, per cui la farfalla gigante non riusciva più a orientarsi per volare. Con grande attenzione e pazienza, usando un legnetto appuntito, l’ha liberata da quella trappola e, appena le antenne sono tornate dritte, la farfalla gigante si è magicamente rimessa a volare, uscendo dalla finestra e tornando verso le Groane. E qualche giorno dopo ne è stata segnalata una identica sul confine tra Bollate e Baranzate e un’altra a Solaro.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !