HomeEDITORIALIGuardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Guardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Max è un quarantenne garbagnatese che ha deciso di cambiare vita: ha lasciato Garbagnate ed è andato a vivere in Repubblica Ceca, perché in quel Paese anche chi ha 40 anni può trovare lavoro e farsi una famiglia, al contrario di quanto avviene, purtroppo, in Italia. Ma anche in Repubblica Ceca c’è la delinquenza: molto meno che in Italia, ma c’è. E’ così che settimana scorsa i ladri hanno “visitato” l’appartamento in cui Max vive: hanno forzato la porta di casa e rubato alcuni orologi, per un valore di poche centinaia di euro. Se Max avesse subìto quel furto in Italia, forse non sarebbe neanche andato a denunciarlo, perché noi non siamo un Paese normale. La Repubblica Ceca, come l’Ungheria, la Polonia e le repubbliche baltiche, sono Paesi che ci sanno superando ad ampie falcate. Così Max ha denunciato il furto ed è rimasto a bocca aperta quando si è visto arrivare a casa la Polizia Criminale a rilevare le impronte digitali e perfino le impronte delle scarpe con il “luminol”. Perché così la polizia sa chi ha commesso il furto e, se anche prenderà il ladro più in là nel tempo, lo processerà anche per quel furto.

Stiamo parlando della Repubblica Ceca, non degli Usa o del Giappone: per loro questo è normale e forse potrete capire perché da loro il tasso di criminalità è molto più basso che da noi, che invece dobbiamo difenderci da soli come nel Far West, con gli antifurti, le porte blindate e le videocamere, che ovviamente dobbiamo pagarci da soli. E se entrano a rubarci in casa, peggio per noi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solidarietà stipendio

Uboldo: perde il portafogli con 200 euro, glielo riconsegnano i vigili

Ha smarrito il portafoglio con 200 euro per strada e si è rassegnato a non recuperarlo, senza immaginare che lo avesse trovato la polizia...
Polizia Arresto

In taxi con un kg di cocaina, giovane di Paderno Dugnano arrestato a Baggio

La Polizia di Stato ha arrestato nel quartiere Baggio di Milano, un 26enne di Paderno Dugnano per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli...
MIlano Meda

Seveso, la Polizia provinciale ferma un 12enne in bicicletta sulla Milano-Meda

La Polizia Provinciale ha bloccato ieri un 12enne di Seveso mentre andava in bicicletta sulla Milano-Meda. Gli agenti sono stati allertati da numerosi segnalazioni di...

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !