HomeEDITORIALIGuardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Guardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Max è un quarantenne garbagnatese che ha deciso di cambiare vita: ha lasciato Garbagnate ed è andato a vivere in Repubblica Ceca, perché in quel Paese anche chi ha 40 anni può trovare lavoro e farsi una famiglia, al contrario di quanto avviene, purtroppo, in Italia. Ma anche in Repubblica Ceca c’è la delinquenza: molto meno che in Italia, ma c’è. E’ così che settimana scorsa i ladri hanno “visitato” l’appartamento in cui Max vive: hanno forzato la porta di casa e rubato alcuni orologi, per un valore di poche centinaia di euro. Se Max avesse subìto quel furto in Italia, forse non sarebbe neanche andato a denunciarlo, perché noi non siamo un Paese normale. La Repubblica Ceca, come l’Ungheria, la Polonia e le repubbliche baltiche, sono Paesi che ci sanno superando ad ampie falcate. Così Max ha denunciato il furto ed è rimasto a bocca aperta quando si è visto arrivare a casa la Polizia Criminale a rilevare le impronte digitali e perfino le impronte delle scarpe con il “luminol”. Perché così la polizia sa chi ha commesso il furto e, se anche prenderà il ladro più in là nel tempo, lo processerà anche per quel furto.

Stiamo parlando della Repubblica Ceca, non degli Usa o del Giappone: per loro questo è normale e forse potrete capire perché da loro il tasso di criminalità è molto più basso che da noi, che invece dobbiamo difenderci da soli come nel Far West, con gli antifurti, le porte blindate e le videocamere, che ovviamente dobbiamo pagarci da soli. E se entrano a rubarci in casa, peggio per noi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !