Home EDITORIALI Guardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Guardie e ladri in Italia e in Repubblica Ceca

Max è un quarantenne garbagnatese che ha deciso di cambiare vita: ha lasciato Garbagnate ed è andato a vivere in Repubblica Ceca, perché in quel Paese anche chi ha 40 anni può trovare lavoro e farsi una famiglia, al contrario di quanto avviene, purtroppo, in Italia. Ma anche in Repubblica Ceca c’è la delinquenza: molto meno che in Italia, ma c’è. E’ così che settimana scorsa i ladri hanno “visitato” l’appartamento in cui Max vive: hanno forzato la porta di casa e rubato alcuni orologi, per un valore di poche centinaia di euro. Se Max avesse subìto quel furto in Italia, forse non sarebbe neanche andato a denunciarlo, perché noi non siamo un Paese normale. La Repubblica Ceca, come l’Ungheria, la Polonia e le repubbliche baltiche, sono Paesi che ci sanno superando ad ampie falcate. Così Max ha denunciato il furto ed è rimasto a bocca aperta quando si è visto arrivare a casa la Polizia Criminale a rilevare le impronte digitali e perfino le impronte delle scarpe con il “luminol”. Perché così la polizia sa chi ha commesso il furto e, se anche prenderà il ladro più in là nel tempo, lo processerà anche per quel furto.

Stiamo parlando della Repubblica Ceca, non degli Usa o del Giappone: per loro questo è normale e forse potrete capire perché da loro il tasso di criminalità è molto più basso che da noi, che invece dobbiamo difenderci da soli come nel Far West, con gli antifurti, le porte blindate e le videocamere, che ovviamente dobbiamo pagarci da soli. E se entrano a rubarci in casa, peggio per noi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno Suriano Comandante Caraninieri

Saronno, Fortunato Suriano è il nuovo comandante dei Carabinieri

A Saronno il Capitano Fortunato Suriano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri. La Compagnia Carabinieri di Saronno ha un nuovo Comandante: il Capitano Fortunato...
video

Ceriano, palloncini arancioni e rombo di motori al funerale di Simone, morto a...

Strade piene e un silenzio surreale per l’ultimo saluto a Simone Vavassori, il 15enne di Ceriano Laghetto, da poco residente a Misinto, morto domenica...

Paderno, ragazza cade e batte la testa dopo essere stata disarcionata da cavallo

Nella serata di giovedì 29 ottobre una giovane ragazza di 22 anni ha battuto violentemente la testa al suolo dopo essere caduta da cavallo....

Covid, a Gerenzano un decesso e 36 positivi in due giorni

Un cittadino di Gerenzano non ce l'ha fatta: è morto per coronavirus, facendo salire a tre le vittime del paese dall'inizio della pandemia.   "A nome...

Coronavirus, scuola media di Cislago in quarantena per 14 giorni

In seguito ai dati allarmanti delle ultime settimane, l'Ats Insubria ha dato l'ok per la chiusura della scuola media Aldo Moro di Cislago. La...

Tram Limbiate – Milano, da lunedì servizio bus gestito da Air Pullman

Già da giovedì sera, sulla linea Limbiate – Milano al posto dei tram di Atm circolano i bus di Air Pullman e da lunedì...

Ipotesi lockdown per la Città metropolitana di Milano: spostamenti vietati e chiusure

Spostamenti vietati e chiusure delle attività ritenute "non essenziali". La città metropolitana di Milano va verso un lockdown mirato per contenere i contagi da...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !