HomeBOLLATESEBruciano tre capannoni a Nova Fumo nero sui nostri comuni

Bruciano tre capannoni a Nova Fumo nero sui nostri comuni

incendio_2Una lunga colonna di fumo nero. Accompagnata da un forte odore acre. Gomma e plastica bruciata. E’ stato il risveglio di molti nostri comuni questa mattina. Quando già dalle prime ore dell’alba una ditta di Nova Milanese è andata letteralmente in fumo. Le fiamme hanno iniziato ad avvolgere un capannone di via Locatelli in territorio novese già dalle 5. Al suo interno fortunatamente non vi era nessuno. A bruciare è stato un vecchio deposito di autobus, ormai dismesso. Al suo interno però piccole attività artigianali hanno trovato una sede negli ultimi anni. Le fiamme però si sono presto propagate anche al vicino capannone. In questo caso ad andare distrutti sono stati lampadari e materiale plastico che hanno alimentato la lunga colonna di fumo visibile a Senago, Limbiate, Bollate fino a Lainate. Gran parte del cielo sopra Paderno Dugnano e in particolare della frazione di Palazzolo Milanese, confinante con l’area industriale di Nova, è rimasto nero fino a metà mattinata. A bruciare oltre alle attività artigianali sono stati anche i tetti in amianto delle strutture. Per questo la zona residenziale è stata fatta evacuare dai Vigili del Fuoco intervenuti con 70 uomini e 14 mezzi assieme a Carabinieri della Compagnia di Desio e ai sanitari del 118. Durante le operazioni di spegnimento anche la Monza-Saronno è stata chiusa al traffico. Nel rogo nessuno è rimasto ferito. Ora sarà la volta della conta dei danni, ma soprattutto bisognerà capire che cosa o chi ha scatenato l’inferno all’alba di questo giovedì mattina.

Simone Carcano

incendio_1

  incendio_3

incendio_4

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !