HomeEDITORIALIL'Euro e la Dracma

L’Euro e la Dracma

Se voi, a casa vostra, ogni mese guadagnate 80 soldi ma ne spendete 100 per mangiare e vestirvi, cosa fate? O tagliate le spese, oppure, se sono indispensabili, chiedete un prestito a un amico che vi dia i 20 soldi mancanti. Passano i mesi, gli “amici” creditori aumentano, finchè qualcuno si stanca e vi chiede indietro i soldi. E’, più o meno, quello che sta accadendo alla Grecia. Qualcuno sicuramente è colpevole (in Grecia, non in Germania!) di aver speso per anni più di quel che lo Stato aveva, ma il vero problema ora è guardare oltre: se la Grecia andrà davvero in “default”, quel popolo sarà destinato per forza a soffrire. Soffrirà perché è abituato a spendere 100, ma avrà solo 80, perché non troverà più nessun “amico” a prestargli i 20 soldi che gli mancano. Per cui, quei tagli che oggi la Grecia fa fatica a digerire dovrà farli per forza. E’ vero, se esce dall’euro la Grecia può stamparsi tutta la moneta (dracma) che vuole e pagare tutti, ma la dracma si svaluterà paurosamente, lo Stato per acquistare il petrolio e i tanti beni che importa dovrà cambiare le dracme in dollari e sarà un bagno di sangue: se lo Stato stampa ancor più dracme, la dracma si svaluterà ancor di più e saremo da capo. Allora lo Stato dovrà chiedere più soldi ai cittadini con le tasse e così quei 20 soldi in più ricevuti dai greci torneranno indietro ancora allo Stato per acquistare dollari e dunque finiranno ancora alla finanza internazionale. Perché la matematica è matematica e l’economia è come un’enorme bilancia: non si scappa, non valgono i trucchi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Senago, è morto Vincenzo: il 19enne travolto dal pirata della strada di Paderno

Non ce l’ha fatta Vincenzo Monti, il 19enne di Senago travolto da un pirata della strada di Paderno Dugnano nella notte tra sabato 17...

Tokyo 2020, Giorgia Bordignon di Gallarate medaglia d’argento nel sollevamento pesi 64kg

Duecentotrentadue. Tanti sono i kili alzati in totale dall'azzurra Giorgia Bordignon che ha così conquistato la medaglia d'argento nel sollevamento pesi categoria 64kg ai...

Bollate, partono i controlli serali della Polizia Locale nei fine settimana

Due pattuglie della Polizia Locale nelle vie di Bollate fino a tarda notte durante tutti i fine settimana estivi. È questa l’iniziativa dell’Amministrazione comunale...
Simone Mattarelli mistero

Trovato morto ad Origgio dopo l’inseguimento: udienza a novembre sul caso Mattarelli

Il prossimo 23 novembre il Gip del Tribunale di Busto Arsizio dovrà affrontare l’opposizione alla richiesta di archiviazione del fascicolo sulla morte di Simone...

Paderno: 30enne si butta dal balcone dopo la separazione, padre colto da malore

Si è buttato dal balcone al terzo piano da un condominio di via Armostrong nel quartiere di Calderara a Paderno Dugnano. Nonostante il volo di...
coda bollate villa arconati

Bollate semi-paralizzata per i lavori a Senago

Situazione di grave caos del traffico tra Bollate e Senago come effetto del primo giorno di chiusura della via De Gasperi di Senago. Ci...
Senago Droga

In casa 11 chili di hascisc: arrestato un 26enne di Origgio

Quando alla sua porta si sono presentati i poliziotti di Varese, uno spacciatore 26enne è rimasto sconcertato: mai avrebbe immaginato che fosse stato tenuto...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !