HomePrima PaginaIn fuga nei campi di Misinto Arrestata la banda delle auto

In fuga nei campi di Misinto Arrestata la banda delle auto

misintoSi è conclusa con l'arresto di tutti i malviventi in fuga la caccia all’uomo di questa mattina tra i campi di Misinto ai confini con Rovellasca. Erano i componenti di una banda dedita al furto e alla ricettazione di pezzi di ricambio per automobili, che operava in un'officina clandestina all'interno di un capannone di Misinto.  Dalle 7  una ventina di Carabinieri della   stazioni di Lentate sul Seveso e Meda, con il supporto i militari della Compagnia di Seregno e della Polizia locale di Misinto e Cogliate,  sono stati impegnati per individuare almeno due malviventi fuggiti durante il blitz dei carabinieri, che aveva interrotto il "lavoro" all'interno dell'officina.  La banda  era composta da quattro uomini, due dei quali sono stati bloccati e  arrestati subito, mentre gli altri due sono riusciti a fuggire, nascondendosi in un campo di granotuco a pochi metri dal capannone industriale.   A rendere particolarmente difficile la loro individuazione  erano proprio le fitte piante di granturco, altre oltre due metri che impedivano la piena visuale. Per questo i Carabinieri erano  al lavoro anche con l’ausilio di un elicottero che ha sorvolato a lungo  l’area in cui i  malviventi si erano nascosti. Le ricerche si sono concluse poco prima delle 12 con la cattura di entrambi i malviventi in fuga.

Tutti i dettagli di questa operazione li troverete venerdì in edicola con il Notiziario.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !