HomeBOLLATESEFa troppo caldo, treni soppressi Trenord si scusa coi viaggiatori

Fa troppo caldo, treni soppressi Trenord si scusa coi viaggiatori

Trenord“Esprimiamo le nostre scuse e assicuriamo il massimo impegno nell'affrontare un’emergenza che non ha precedenti nella storia recente e che sta mettendo a dura prova i sistemi ferroviari di tutta Europa”. Arrivano le scuse di Trenord ai viaggiatori e pendolari dopo la pioggia di soppressioni delle ultime due settimane. Una situazione oltre il limite della tolleranza che ha visto saltare intere corse per giorni e giorni. La linea più bersagliata è stata la S9 Saronno-Albairate dove interi turni sono stati annullati lasciando i viaggiatori sulle banchine fino a 90 minuti in attesa di un treno. La causa del disservizio è rintracciata nel caldo eccezionale di questo mese di luglio che ha mandato in tilt i sistemi di raffrescamento e condizionamento dei convogli in servizio per intere giornate sotto il sole cocente. “Il problema dell’aria condizionata è fortemente connesso all’età della flotta – spiegano in una nota – oltre la metà della flotta di Trenord ha un’età media di 33 anni. Sulla maggior parte di queste carrozze gli impianti di climatizzazione sono stati installati solo successivamente alla loro entrata in servizio”. Sugli oltre 80 treni TSR entrati in servizio nell’ultimo decennio la situazione non è delle migliori. Si attende quindi di chiudere il semestre di Expo che ha imposto corse straordinarie e il completamento delle consegne di ulteriori 63 convogli, pari a 500 milioni di euro di investimento, che consentiranno di mandare in pensione i treni più datati e dare più ‘respiro’ a quelli moderni. “Solo il radicale rinnovamento della flotta consentirà di affrontare situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo in queste settimane – concludono da Trenord – Continuiamo a contare sulla professionalità del nostro personale e a confidare nella comprensione dei nostri Clienti, messa a dura prova dal caldo estremo”.

Simone Carcano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate auto fuoco

Limbiate, auto a fuoco in strada, ignote le cause

Un’auto ha preso fuoco questa mattina a Limbiate, in via 25 aprile. Poco prima delle 7 i Vigili del fuoco e di Bovisio Masciago...

Limbiate, si schianta contro la conduttura del gas provocando una fuoriuscita: intervento dei Vigili...

Questa mattina, sabato 17 aprile, dopo le 11:30, in via Monte Ceneri 1 a Limbiate una Fiat Panda è andata a sbattere contro la...
reddito cittadinanza

Reddito di cittadinanza: a Saronno e dintorni, in un anno, solo sette hanno lavorato

Su una popolazione del Saronnese di circa 90mila abitanti, il Servizio inserimenti lavorativi di Saronno è riuscito a far lavorare nel 2020 solo sette...
Simone Mattarelli mistero

Il mistero di Simone, trovato morto ad Origgio, la Procura chiede l’archiviazione, i famigliari...

La Procura di Busto Arsizio ha chiesto l’archiviazione del fascicolo penale contro ignoti per istigazione al suicidio riguardante il ritrovamento ad Origgio del corpo...

Lombardia zona arancione sabato 17 e domenica 18 aprile: supermercati aperti, centri commerciali chiusi

Weekend di zona arancione quello che si prepara a vivere la Lombardia. Stando a quanto detto dal Presidente Attilio Fontana, "già dalla prossima settimana,...

Lombardia, da lunedì 19 aprile i cittadini tra i 65 e 69 anni possono...

Da lunedì 19 aprile i cittadini lombardi di età compresa tra i 65 e i 69 anni avranno la possibilità di prenotare il vaccino...
fibra ottica

Fibra ko a Cogliate e Ceriano, guasto alla centrale, disagi per smart working e...

Fibra ottica ko nella zona delle Alte Groane: da questa mattina prima delle 10 tutte le connessioni in modalità Ftth di Cogliate e Ceriano...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !