Home BOLLATESE Due ospedali chiusi, ma con storie diverse

Due ospedali chiusi, ma con storie diverse

ospedale-ingresso Due ospedali chiusi tra Garbagnate e Bollate, ma con storie diverse. L’ospedale di Bollate è stato di fatto chiuso col trasferimento a Garbagnate dei reparti, avvenuto in agosto, e sarà trasformato in Pot (Presidio ospedaliero territoriale, ossia un insieme di ambulatori), mentre l’ospedale vecchio di Garbagnate è stato chiuso poiché nelle scorse settimane si è completato il trasferimento dei reparti nella nuova e modernissima struttura costruita di fianco. Adesso a Bollate c’è rammarico, la gente capisce solo ora ciò che ha perso (tra l'altro, anche il Pronto soccorso è stato dimezzato, da 24 ore a 12 ore al giorno, e c'è già chi vocifera che presto potrebbe essere chiuso del tutto). Tutto è successo senza che i suoi rappresentanti politici aprissero bocca per dire no a tale chiusura. Adesso però sulle pagine del Notiziario in edicola da domani, venerdì 4 settembre, ospitiamo una lettera di Carmen Ferrara, dipendente dell’ospedale ma anche capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, che rende pubblica tutta la sua amarezza per quanto accaduto. Ed è l’amarezza di molti.

Ma gli ospedali chiusi di cui si parla, come detto, sono due, perché anche attorno al vecchio ospedale di Garbagnate c’è preoccupazione. Ora che è chiuso, si teme che il Comune di Milano (proprietario della struttura) lo possa destinare a maxi centro profughi. E’ così che a Cesate è partita una raccolta di firme per chiedere che tale ospedale garbagnatese abbia un futuro dignitoso e utile alla collettività. La raccolta partirà anche a Bollate da domani, venerdì, come spieghiamo sul Notiziario in edicola appunto da domani. A Garbagnate, invece, nessuno sta raccogliendo le firme e ci si chiede: ai garbagnatesi non interessa il futuro del loro vecchio ospedale?


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, la “banda delle macchinette” colpisce anche l’elementare Gianni Rodari

Si allunga la lista degli istituti scolastici saronnesi presi di mira dai furti: nella notte i ladri hanno “visitato” la scuola elementare Gianni Rodari...

Uboldo, non hanno soldi e guidano senza assicurazione

Sempre più automobilisti non pagano l’assicurazione. Numerose le auto sequestrate a Uboldo, i cui proprietari non dovranno pagare solo le spese di rimozione e...

Emergenza Covid, medici dell’Esercito negli ospedali di Monza e Desio

È stato accolto dall'Esercito l'appello di ASST Monza: dieci medici e dieci infermieri dell'Esercito già questa settimana saranno operativi all'ospedale San Gerardo di Monza....
incidente barlassina

Incidente con 4 feriti, traffico bloccato sulla provinciale tra Cogliate e Barlassina

Ci sono 4  feriti e il traffico completamente bloccato per l’incidente verificatosi questa mattina sulla provinciale che collega Cogliate e Barlassina e da qui...
video

Sgominata la banda dei moldavi: svuotava i bancomat con i comandi degli hacker |...

I carabinieri hanno arrestato nei giorni scorsi 6 cittadini moldavi accusati di far parte della banda che ha messo a segno una serie di...

Saronno, anziano truffato dal suo compagno di stanza in ospedale

E’ stato truffato dal suo compagno di stanza in ospedale, la persona da cui meno se l'aspettava: prima se lo è lavorato ben bene...

Il Parco Groane finanzia le pecore brianzole dell’Istituto Agrario di Limbiate

Il Parco delle Groane ha donato all'Istituto Agrario "Luigi Castiglioni" di Limbiate 1.500 euro da investire nei progetti di tutela della pecora brianzola, una...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !