HomeEDITORIALIL'albero della vita

L’albero della vita

Domenica scorsa abbiamo portato due amici stranieri a visitare Expo. Hanno evitato le lunghe code di alcuni padiglioni, ne hanno visitati tanti altri, hanno assaporato il cibo italiano ed erano felici. Alla fine, però, sono usciti piangendo. “Cos’è successo di così brutto da farli piangere?”, vi chiederete. Nulla, non è successo nulla di brutto, le loro erano lacrime di commozione. Come ultimo atto, infatti, li abbiamo portati ad ammirare l’Albero della vita, proprio quell’albero che gli esperti d’arte (sensibili come rocce) giudicavano una porcheria, quell’albero che i soloni non volevano all’Expo, che è stato realizzato (gratis) all’ultimo momento da Sistema Brescia. Non lo volevano, ma ora la gente lo ammira, lo filma, piange nel vederlo. La cosa bella è la semplicità di quell’opera, in fondo è solo luce, acqua e musica, tre ingredienti “normali” che però, se uniti con sapienza, sanno suscitare vere emozioni.

Adesso quell’albero tanto vituperato lo vogliono tutti, in particolare Milano che ha capito quanto piaccia ai milanesi e ai turisti, ma Brescia, che lo ha creato, vuole portarselo via, dato che la “snob” Milano all’inizio non lo voleva. Farebbe bene Brescia, sarebbe la giusta punizione, ma noi onestamente speriamo che resti qui, simbolo della creatività italiana e memoria per coloro che si credono grandi esteti ma hanno la sensibilità della roccia.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
cormano gelateria

Cormano, chiedevano il pizzo alla gelateria, tre condanne

Tra settembre e dicembre le intimidazioni mafiose e le estorsioni ai danni di un gelataio di Cormano, ora, a distanza di un anno le...

Lotta agli incendi nelle Groane, un nuovo mezzo per i Vigili del fuoco volontari...

  Un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Bovisio Masciago, che nelle scorse settimane, in un'ottica di potenziamento dell’autoparco, hanno...

Volley maschile, l’Italia è campione d’Europa: Yuri Romanò l’orgoglio di Paderno Dugnano

Il volley maschile è campione d'Europa. Un'altra grande vittoria che inorgoglisce il Paese dopo la vittoria della pallavolo femminile agli Europei di poche settimane...

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !