Home EDITORIALI L'albero della vita

L’albero della vita

Domenica scorsa abbiamo portato due amici stranieri a visitare Expo. Hanno evitato le lunghe code di alcuni padiglioni, ne hanno visitati tanti altri, hanno assaporato il cibo italiano ed erano felici. Alla fine, però, sono usciti piangendo. “Cos’è successo di così brutto da farli piangere?”, vi chiederete. Nulla, non è successo nulla di brutto, le loro erano lacrime di commozione. Come ultimo atto, infatti, li abbiamo portati ad ammirare l’Albero della vita, proprio quell’albero che gli esperti d’arte (sensibili come rocce) giudicavano una porcheria, quell’albero che i soloni non volevano all’Expo, che è stato realizzato (gratis) all’ultimo momento da Sistema Brescia. Non lo volevano, ma ora la gente lo ammira, lo filma, piange nel vederlo. La cosa bella è la semplicità di quell’opera, in fondo è solo luce, acqua e musica, tre ingredienti “normali” che però, se uniti con sapienza, sanno suscitare vere emozioni.

Adesso quell’albero tanto vituperato lo vogliono tutti, in particolare Milano che ha capito quanto piaccia ai milanesi e ai turisti, ma Brescia, che lo ha creato, vuole portarselo via, dato che la “snob” Milano all’inizio non lo voleva. Farebbe bene Brescia, sarebbe la giusta punizione, ma noi onestamente speriamo che resti qui, simbolo della creatività italiana e memoria per coloro che si credono grandi esteti ma hanno la sensibilità della roccia.

Piero Uboldi

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Rapinato dall’amico, lo lega a un albero bastonandolo

Rapinato da un 24enne verso il quale aveva un debito, con la complicità della fidanzata (giovane influencer, nota negli ambienti della musica trap) e...
lavori strada

Chiude a tratti la Rho-Monza a Novate, disagi annunciati sabato 14

Ci saranno grossi disagi nella circolazione sabato 14 dicembre a causa di due chiusure lungo la Rho - Monza per consentire l'esecuzione di alcuni...
neve parco Groane

Neve, la magia del parco delle Groane: a Bollate gregge sotto i fiocchi |...

Un gregge di pecore sotto la neve ed è subito effetto presepe nel Parco delle Groane. I primi fiocchi caduti questa mattina hanno coperto i...
discarica abusiva forestale

Rho: dopo il sequestro del capannone, continuava a scaricare rifiuti all’esterno

Questa mattina i carabinieri della Forestale di Garbagnate Milanese, insieme a personale della  Procura di Milano, hanno sequestrato un'area trasformata in discarica abusiva di...
Droga Rovellasca

Droga in casa, arrestato 28enne spacciatore a Rovellasca

I carabinieri della Stazione   di Turate hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 28enne accusato di detenzione ai fini di spaccio di...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !