HomeNORD MILANOBlocco del traffico, prime multe Quindici furbetti a Paderno

Blocco del traffico, prime multe Quindici furbetti a Paderno

inquinamento_03Seconda giornata di blocco totale dei veicoli nel Nord Milano. Per sei ore, dalle 10 alle 16, non possono viaggiare auto e moto nei comuni di Paderno Dugnano, Cusano Milanino e Cormano a cui si aggiungono Bresso, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Oltre a Milano, Buccinasco, Cernusco sul Naviglio, Cesano Boscone, Corsico, Settimo Milanese e Rho.

In totale sono dodici i comuni dei 134 della Città Metropolitana che hanno bandito i veicoli in questi ultimi giorni del 2015. Dopo le prime ore di tolleranza, dal primo pomeriggio di ieri sono scattate le sanzioni a chi è stato sorpreso alla guida nelle sei ore di blocco totale.

In totale in tutta la Città Metropolitana sono stati controllati 400 veicoli, 150 dei quali sono stati sanzionati. Il 55% degli automobilisti in viaggio è risultato in regola con la deroga.

A Paderno Dugnano dalle 13 sono scattate le prime multe. In totale sono stati imposti 45 alt da parte degli agenti della Polizia Locale, un terzo di questi è stato sanzionato poiché sprovvisto di deroga e quindi non poteva viaggiare. Dei quindici multati, solo tre sono risultati padernesi. Le sanzioni amministrative vanno da un minimo di 164 euro a un massimo di 663.

Esonerati al blocco del traffico sono ovviamente i mezzi di soccorso diretti a strutture sanitarie e delle forze dell’ordine a cui si aggiungono quelli di car-sharing e bike-sharing. Anche i lavoratori che devono raggiungere il posto di lavoro nella fascia di blocco possono viaggiare purché “con certificazione rilasciata dal datore di lavoro, quando dalla stessa risulti un orario di inizio o fine turno, al di fuori degli orari di servizio dei mezzi di trasposto pubblico o sede di lavoro non servita dai mezzi medesimi”. A queste si aggiungono anche i “veicoli utilizzati da lavoratori che stanno rispondendo a chiamata in reperibilità e di artigiani della manutenzione e della assistenza per interventi tecnico-operativi urgenti e indilazionabili riconoscibili dalla livrea o in grado di esibire la relativa documentazione”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !