Home Prima Pagina Monza-Saronno, cartelli abusivi A Solaro è pugno di ferro

Monza-Saronno, cartelli abusivi A Solaro è pugno di ferro

cartelli_abusivi

Guerra totale ai cartelli pubblicitari abusivi lungo la Saronno-Monza. La Polizia locale di Solaro sta usando il pugno di fer­ro contro le aziende che installano abusivamente impianti pubblicitari lungo la strada provinciale, pre­sumibilmente di notte e nei giorni scorsi sono iniziate le prime rimozioni.

 La scorsa settimana sono stati effettuati i primi interventi di rimozione degli impianti, con la collaborazio­ne di un’impresa che, una volta imbracati, ha tagliato alla base i pannelli metallici fissati nel terreno, per poi sollevarli con un’autogrù e caricarli su un camion per lo smaltimento.

 La rimo­zione forzata degli impianti giunge al termine di un iter sanzionatorio avviato già  qualche mese fa, con i ver­bali di contravvenzione e le diffide inviate all’azienda di Pieve Emanuele che risulta proprietaria degli impianti e con la quale hanno sotto­scritto i contratti le imprese pubblicizzate con affissioni sugli stessi.

L’articolo 23 del Codice della strada prevede sanzioni fino a 4734 euro per ogni impianto installato abusivamente a bordo stra­da. Se l’azienda sanzionata non provvede alla rimozione, interviene direttamente il Comune che poi addebite­rà le spese

Per questo motivo, sottolinea­no dal comando di Polizia locale, prima di sottoscrivere contratti di questo tipo è indispensabile assicurarsi che l’azienda proponente sia in possesso delle auto­rizzazioni del caso, altrimenti si rischiano brutte sorprese.

Gabriele Bassani



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate pub muggiò

Limbiate: impossibile andare avanti, Luca e Ennio chiudono lo storico pub di Muggiò

Ennio e Luca, padre e figlio di Limbiate, si sono arresi, ad aprile chiuderanno definitivamente il pub che gestiscono da 11 anni a Muggiò.  Le...

Voragine sulla Saronnese, transenne all’incrocio di Uboldo

Una buca in mezzo all’incrocio sulla Saronnese, a Uboldo, ha messo in allarme la polizia locale, il Comune e Saronno Servizi, che sono intervenuti...

Bollate, gestione insostenibile: In Sport lascia il centro sportivo comunale

Una gestione insostenibile. In Sport, la società che a Bollate ha in gestione il Centro Sportivo Comunale, ha fatto sapere tramite comunicato ufficiale che...

Lombardia in zona rossa da domenica 17: scuole chiuse dalla seconda media, spostamenti vietati

Con un indice RT di 1.38 la Lombardia diventa zona rossa da domenica 17 gennaio. Le scuole resteranno chiuse dalla seconda media in su...
Fontana Concorezzo

Lombardia, zona arancione sabato e rossa domenica: “Non ce lo meritiamo”

La Lombardia diventa zona rossa da domenica 17 gennaio, sabato 16 invece sarà arancione.  Lo ha detto il governatore Attilio Fontana partecipando ad un evento...
Limbiate tamponi code

Covid, nuovi orari per il punto tamponi di Limbiate

Nella giornata di ieri, 14 gennaio, Ats Brianza ha comunicato che, in seguito alla revisione degli orari di apertura degli spazi dedicati all’effettuazione dei...

In trappola nel sottopasso allagato, fa causa al Comune di Cislago

Si trascina per anni la vertenza giudiziaria del Comune di Cislago per un allagamento di quattro anni fa al sottopasso di via Vittorio Veneto. Nei...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !