HomeEDITORIALIStrage di Bruxelles: i falchi, le colombe e gli struzzi

Strage di Bruxelles: i falchi, le colombe e gli struzzi

Il triplice attentato di martedì mattina a Bruxelles è l'ennesimo anello di una catena che sembra non finire mai, anzi, i tragici episodi stanno diventando sempre più frequenti, al punto che nelle strade di molte città europee sono tornati a girare i soldati, come ai tempi della guerra. Facile è oggi dire che le “intelligence” dei vari Paesi debbano collaborare di più tra loro, facile è dire che occorre rafforzare i controlli. Ma il vero problema, probabilmente, non sono né la scarsa intelligence né gli scarsi controlli, il vero problema è che gli attentati avvengono sempre in città in cui esistono quartieri–ghetto abitati quasi esclusivamente da arabi, dove il malcontento diventa rabbia e la rabbia diventa scusa per coprire i terroristi. E' questo il vero humus in cui il terrore mette radici.

Ha ragione chi insiste nel dire che bisogna sforzarsi per aumentare l'integrazione, ma ha ragione anche chi dice che non si possono aprire le porte a tutti, perché l'integrazione diventa impossibile quando si mettono centomila persone a vivere tutte insieme nella miseria. C'è chi dice che bisogna essere falchi, c'è chi dice che bisogna essere colombe, la mia impressione è che in Europa oggi si sia più che altro struzzi: si vede il problema, si sa dove è necessario intervenire, ma è difficile farlo, allora si infila la testa in un buco e non si fa nulla, né per frenare l'invasione (in Europa ci sono già 40 milioni di musulmani) né per rendere vivibili i quartieri-ghetto.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ruba innaffiatoi al cimitero di Uboldo: inseguito e bloccato, li restituisce

Incredibile ma vero, c’è chi ruba gli innaffiatoi del cimitero: qualche giorno fa un uboldese non ha esitato a inseguire il ladro, fermandolo e...
suor luisa congo

Suor Luisa, da Saronno in Congo: “Qui per costruire, la violenza non ci fermerà”

"Andare avanti, nonostante la violenza". Sono trascorsi cinque mesi da quando Suor Luisa Zoia ha lasciato la parrocchia 'Sacra Famiglia' nel quartiere Prealpi di...
cesate sgombero ditta furto

Le rubano l’IPhone a Como, ritrovato a Lentate grazie alla geolocalizzazione: denunciato un 16enne

Nella giornata di sabato 8 maggio, un ragazzo di 16 anni di Lentate sul Seveso, incensurato, è stato denunciato per ricettazione dopo essere stato...

Covid, i pasticceri di Uboldo trasferiti a Miami: “In America veri aiuti e niente...

“La pandemia? Qui, a differenza dell’Italia, ci sono stati veri aiuti ed è stato fatto di tutto per non far crollare l’economia”. E’ la...
villa arconati bollate

Bollate, completato il restauro della Villa Arconati a Castellazzo, riapre al pubblico la piccola...

La splendida Villa Arconati a Castellazzo di Bollate torna a mostrarsi in tutta la sua meraviglia.  Venerdì 30 aprile è terminato, dopo cinque anni...
Varedo motociclista incidente

Incidente sulla Saronno-Monza a Varedo, era di Laglio il motociclista morto

Si chiamava Matteo Confalonieri, aveva 44 anni ed era residente a Laglio, sul lago di Como, il motociclista che ha perso la vita ieri...

Incidente mortale a Varedo, Saronno-Monza bloccata | VIDEO | FOTO

  È stato un incidente terribile quello che si è consumato oggi, domenica 9 maggio, intorno alle 15, a Varedo lungo la Saronno-Monza, proprio davanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !