Home BOLLATESE Ian Andreson e i Jethro Tull: miti del rock a luglio a...

Ian Andreson e i Jethro Tull: miti del rock a luglio a Bollate

andersonUna vera e propria leggenda del rock, uno dei grandi artisti che hanno fatto la storia di questo genere musicale, sarà ospite di Bollate nell'ambito del Festival di Villa Arconati edizione 2016, per la precisione la sera del 18 luglio prossimo. La leggenda che salirà sul palco del Festival bollatese è Ian Anderson, un nome che ai meno esperti può suonare quasi estraneo, ma Ian Scott Anderson altri non è che il leader dei Jethro Tull, band che ha segnato un profondo solco nella musica della seconda metà del secolo scorso. E Andreson sarà al Festival bollatese proprio con la sua band.

Certo, il nome di Anderson non è forse noto ai giovanissimi, perché appartiene a una generazione precedente, ma è un artista dalla personalità geniale, istrione carismatico che, tra le altre cose, ha inventato l'introduzione del flauto nella musica rock con incursioni anche nella musica classica e nel progressive, dando una spinta decisiva all'evoluzione della musica moderna. Nel corso della loro lunghissima carriera, i Jethro Tull hanno venduto la bellezza di 60 milioni di dischi, un numero che poche altre band al mondo possono dire di aver superato.

Anderson ha alle spalle oltre 45 anni di carriera da compositore e concertistica, durante la quale ha prodotto opere celeberrimei come “Aqualung” (1971), disco in cui si racconta la sofferenza di un barbone pedofilo che in punto di morte impreca contro l'unico compagno rimastogli, Dio, oppure “Thick as brick” (1972), primo vero album progressive dei Jethro Tull, o il brano strumentale presentato nel 1969 “Bourèe”.

Ulteriori dettagli sul concerto dei Jethro Tull a Bollate potete leggersi sul Notiziario in edicola da ieri, venerdì 8 aprile, oppure acquistando la copia online direttamente nella nostra edicola digitale www.edicola.ilnotiziario.net

 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cani e gatti avvelenati, perlustrazioni delle Unità cinofile dei Carabinieri forestali a Caronno, Gerenzano,...

Carabinieri in campo per la tutela degli animali. Segnalati sui social network sospetti casi di avvelenamento di cani e gatti, il Comando provinciale dei...
cornaredo incendio

Incendio in casa, i vigili del fuoco salvano 2 persone un gatto | VIDEO

I Vigili del Fuoco di Milano sono intervenuti a Cornaredo per l'incendio in un'abitazione.  L'allarme è partito da un edificio di Piazzetta Dugnani.  Sul posto...

Da Paderno a Temptation Island: ecco Federica a Canale5, la veterinaria tentatrice

Si chiama Federica Bianca Concavo. E' una veterinaria, classe 1993, di Paderno Dugnano. Segni particolari: tentatrice di Temptation Island, il reality condotto da Filippo...
Parco Giochi sanificazione

Sanificazione giochi nei parchi pubblici, Brianzacque aiuta i comuni

Brianzacque, società pubblica che gestisce la distribuzione dell’acqua nei 55 comuni della Provincia di Monza e Brianza, mette a disposizione dei comuni che ne...
Uboldo consiglio istituto Leva

Blitz anti-droga a Uboldo, il presidente del Consiglio d’Istituto: “No al linciaggio mediatico”.

Il linciaggio mediatico seguito all’arresto della banda di spacciatori di Uboldo non piace al presidente del Consiglio d’Istituto delle scuole, Angelo Leva, che non...
Massimo Stella Caronno

Primo medico morto per il coronavirus: il figlio gli dedica la laurea

Massimo Stella, figlio del presidente dell’Ordine dei medici di Varese, Roberto Stella, deceduto all’inizio di marzo a causa del coronavirus e giocatore della Pallavolo...
Uboldo Oscaritoss

Uboldo, sgominata la banda dello spaccio di Oscaritoss e dei suoi fratelli gemelli

Tra i 9 soggetti arrestati questa mattina tra Uboldo, Saronno e Gerenzano, nel corso di una maxi operazione condotta dai carabinieri della compagnia di...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !