Home NORD MILANO Fischi e tumulti in consiglio Espulsa la padernese Carcano

Fischi e tumulti in consiglio Espulsa la padernese Carcano

mantovani_carcanoFischi e tumulti nell’aula del consiglio regionale. I consiglieri del Movimento 5 Stelle Giampietro Maccabiani e la padernese Silvana Carcano sono stati espulsi dalla seduta odierna, dopo aver ostacolato l’intervento dell’ex vicepresidente Mario Mantovani.

L’esponente di Forza Italia aveva chiesto al Presidente Raffaele Cattaneo di poter parlare all’Aula “per fatto personale”. Richiesta accettata dal Presidente Cattaneo “per non più di cinque minuti” perché in linea con quanto prevede l’articolo 70 del Regolamento”. Mantovani però non ha mai potuto iniziare il suo intervento, disturbato con fischietti e urla dai consiglieri Carcano e Maccabiani, che si sono posizionati anche davanti alla sua postazione impedendo il suo intervento. Il Presidente Cattaneo, applicando quanto previsto dal Regolamento, li ha dapprima richiamati, poi censurati e, visto il reiterarsi del loro atteggiamento, espulsi dall’Aula.

“Abbiamo ritardato l’inizio della seduta perché abbiamo voluto parlare con tutti i Capigruppo, illustrare i limiti nei quali dovevano muoverci, cosa dice la legge, cosa dice il Regolamento – ha sottolineato il Presidente Raffaele Cattaneo – Nessuno di noi è al di sopra della legge e del Regolamento, dobbiamo stare tutti in queste regole. Qualcuno ha invece ritenuto, ancor prima che ne parlassimo, di occupare i banchi della Presidenza, esporre uno striscione; evidentemente ritenendo il proprio giudizio su quello che stava accadendo superiore al rispetto delle leggi e del Regolamento”.

"Mantovani mi ha insultata pesantemente. E Pedrazzini di forza Italia mi strattonava per un braccio. Io e Giampietro Maccabiani siamo stati espulsi per non lasciare parlare un indegno, arrogante, volgare essere. – replica Silvana Carcano dalla sua pagina Facebook – Il fetore è lasciato in aula. Gli onesti fuori. E lo stesso PD gridava insulti a noi! Questo è il consiglio regionale che dovrebbe legiferare per il bene comune".



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, aiuti per il Covid: fino a 2.500 euro per imprese e famiglie dal...

Si va da 500 fino a 2.500 euro per negozi, piccole e microimprese che sono state chiuse da uno a tre mesi durante il...

Nuovo Dpcm: coprifuoco a Natale e Capodanno. Spostamenti vietati

Nuovo Dpcm in arrivo da giovedì prossimo con nuovi divieti in Italia. Nel decreto del governo ci saranno anche le misure per le festività...
incendio misinto

Incendio a Misinto, brucia il tetto di una casa, maxi intervento dei Vigili del...

Incendio sul tetto di un’abitazione questo pomeriggio a Misinto. L’allarme è scattato alle 15,30 in via 11 settembre, dove a prendere fuoco è stato il...

Giunta di Cislago sempre più in difficoltà, ancora sotto in consiglio

Ancora una volta la non più maggioranza di Cislago è andata sotto in consiglio comunale: le variazioni di bilancio discusse l’altra sera non sono...

Gerenzano, vandali abbandonano rifiuti nel Parco dei Mughetti

Ennesimo episodio di vandalismo all'interno del Parco dei Mughetti. La denuncia arriva direttamente dalla pagina Facebook dell'Associazione di Volontariato Il Gelso Gerenzano che, tramite...

Fognature nuove, addio allagamenti in centro a Origgio

Mai più allagamenti a Origgio: si potenzierà la rete fognaria. Rimarranno impresse a lungo, nella mente di chi ha visto coi suoi occhi, le immagini...

Covid, la situazione nei Comuni del nostro territorio: da Bollate a Paderno, da Limbiate...

Informiamo sulla situazione contagi nei comuni del nostro territorio, grazie ai dati forniti da Regione Lombardia in tempo reale. La Provincia di Milano resta la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !