Home BOLLATESE Ospedale di Bollate: non chiude il Punto di Primo Soccorso

Ospedale di Bollate: non chiude il Punto di Primo Soccorso

333 Il Punto di Primo soccorso dell'Ospedale di Bollate non chiuderà il 18 luglio e anzi ci sono fondate speranze di riuscire a mantenere aperto tale Punto anche per il futuro. E' questo il senso di un comunicato stampa emesso oggi dal Comitato cittadino Raccolta firme per l'Ospedale di Bollate.

Notizie di stampa avevano annunciato la chiusura dal 18 luglio del Punto di Primo intervento, ma il Comitato delle Firme smentisce ciò e spiega: “Il presente comunicato viene emesso dopo aver sentito l'Ufficio stampa dell'Asst Rhodense e il capogruppo regionale della Lista Maroni Presidente, Stefano Bruno Galli, per smentire la chiusura del Punto di Primo soccorso di Bollate”, così come il disegno dell'ipotetico Pot circolato oggi.

“La situazione attuale – spiega il Comitato – è la seguente: il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha preso l'impegno di avviare in brevissimo tempo un confronto tra Regione, Asst Rhodense e Comitato Firme per definire insieme il progetto del futuro Pot; si è anche impegnato personalmente perché, nel frattempo, il Punto di Primo soccorso non chiuda e ci sono anzi buone prospettive perché rimanga aperto anche per il futuro. Nel giro di pochissime settimane si saprà quale sarà il futuro dell'ospedale di Bollate; ogni bozza di documento redatta prima del 31 maggio scorso è sospesa e priva di alcuna efficacia”.

Insomma, l'impegno del Comitato per portare avanti le istanze dei cittadini Bollatesi, Novatesi e Baranzatesi per dare un futuro sanitario all'ospedale stanno smuovendo qualcosa; si era chiesto alle forze politiche di evitare polemiche strumentali e di agire per il bene pubblico e va detto che tutti, Centrodestra, Centrosinistra, Cinque Stelle e Sinistra, hanno compreso la genuinità del messaggio: dare spazio alla buona politica, quella vera, perché comprenda il disagio dei cittadini e agisca. Così sta avvenendo, anche se vale il monito del sindaco di Bollate Francesco Vassallo di restare vigili e attenti, per evitare che nel mese di agosto possiamo trovarci altre brutte sorprese.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !