HomeEDITORIALIUna volta a votare si andava eleganti

Una volta a votare si andava eleganti

Domenica dalle 7 alle 23 in alcuni comuni della nostra zona si andrà a votare per l'elezione del sindaco: Limbiate, Caronno Pertusella, Cislago, Carbonate… Si voterà anche in grandi città come Milano, Varese e perfino Roma.

Come sempre, anche in occasione di questo voto avremo un'ampia fetta di cittadini che non andranno a votare e questo un po' mi spiace. E' vero, c'è chi dice che anche non votare sia, in fondo, una forma di voto, ossia un voto di protesta.

Ma protesta in che direzione? Per chiedere che cosa? Troppo facile dire che chi non vota chiede che si butti via tutta la politica, che si cambi tutto, perché sono tutti ladri, tutti venditori di fumo e di promesse. Chi dice così è il primo ad aiutare i ladri e i venditori di fumo: si nasconde dietro al “sono tutti uguali” solo perché lui non sa distinguere i buoni dai cattivi, gli onesti dai ladri, le persone serie dai venditori di fumo.

Così dice che sono tutti uguali, che sono tutti ladri e non va a votare. Se invece fosse meno pigro, se si applicasse di più, se leggesse i giornali e si informasse bene, capirebbe che in Italia abbiamo anche persone serie, riuscirebbe col suo cervello a capire chi è pulito e chi no, chi è onesto e chi è “grigio”, chi ha proposte serie e chi populiste e a quel punto saprebbe benissimo chi andare a votare e aiuterebbe la democrazia a far emergere le persone valide.
I nostri vecchi per andare a votare si vestivano eleganti, perché avevano vissuto il regime e capivano che poter votare è un onore, un privilegio.

Oggi non capiamo più neppure questo.
Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

GIanetti carpenedolo

Gianetti Ceriano, licenziamenti confermati anche in appello

Caso Gianetti Ruote, il Tribunale di Monza in appello ha riconosciuto l'attività antisindacale dell'azienda ma non ha revocato la procedura di licenziamento. Sentenza che...

Garbagnate, investita dal Malpensa Express: morta una donna. Treni in ritardo tra Milano e...

Ritardi di un'ora per i treni in partenza da Milano Cadorna a causa dell'investimento di una donna all'altezza di Garbagnate Milanese. Sarebbe una donna...
Fontana Lombardia

Covid, la Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Dobbiamo rimettere in moto l’economia e la...

Anche per la prossima settimana la Lombardia resterà in zona gialla. La decisione, presa nel consueto monitoraggio settimanale della cabina di regia di Iss...
sciopero treni

Trenord, sciopero dei treni il 30 gennaio: nessuna fascia di garanzia

Nuovo sciopero del personale di Trenord. Questa volta l'agitazione è in programma per domenica 30 gennaio. In Lombardia i treni regionali, suburbani e il...

Incidente a Cislago: investita sulle strisce, atterra l’elisoccorso

  Non si troverebbe in gravi condizioni la donna che questa mattina, dopo le 9.30, è stata travolta da un’auto sulla Varesina a Cislago....
prima pagina notiziario

Caos tamponi, famiglie disperate; Cusano, scomparso da un mese, indagini per omicidio | ANTEPRIMA

L’apertura del Notiziario del 28 gennaio è dedicata al caos tamponi che sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie della nostra zona. Da Bollate a...
auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !