Home BOLLATESE Rivoluzione nella raccolta rifiuti Garbagnate, da tre a un passaggio

Rivoluzione nella raccolta rifiuti Garbagnate, da tre a un passaggio

raccolta_rifiuti

Non più tre passaggi per la raccolta della porzione rifiuti di “indif­ferenziato”, ma uno soltanto alla settimana, perché i cittadini devono capire che l’indifferenziato in futuro non dovrà (quasi) esistere più. È questa la principale e im­portante novità sulla raccolta dei rifiuti di Garbagnate Milanese presentata dall’as­sessore Gianfranco Picerno in occasione di una serata pubblica con tema proprio il riciclo e la corretta raccolta differenziata.

Ciò che viene gettato dai cittadini in questa porzione è ancora troppo. “Questo è un dato non accettabile perché davvero troppo alto. Signifi­ca che qui gettiamo anche cose che vanno nelle altre frazioni. L’indifferenziato, da solo, costituisce il 39% della raccolta rifiuti”. Ed ecco il numero “maglia nera”: nel 2015 a Garbagnate sono state raccolte 3950 tonnel­late di rifiuti indifferenziati. E, rispetto ai comuni vicini, è una vera vergogna, un simbolo di pigrizia dei garbagnatesi nel differenziare.

SCOPRI TUTTE LE NOVITA' NELL'ARTICOLO PUBBLICATO NEL NUMERO DEL NOTIZIARIO IN EDICOLA E DISPONIBILE ANCHE IN DIGITALE CLICCANDO QUI!

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Posti bici, wi-fi, Usb e led: presentati i nuovi treni acquistati da Fnm...

Il primo dei 176 nuovi treni acquistati da Fnm e Ferrovie, grazie al finanziamento di 1,6 miliardi garantito da Regione Lombardia, è stato consegnato...
Strezminski

Wladyslav Strzeminski

L’altra sera sono andato al cinema a vedere un film, “Il ritratto negato” di Andrzej Vajda. Per carità, non andate a vederlo! Non perché sia...
senzatetto

Primo gelo di stagione, senzatetto trovato morto a Molino Dorino

La notte scorsa è arrivato il primo gelo di stagione, con il termometro che è sceso di alcuni gradi sotto lo zero e questa...

Spacciatore di Garbagnate arrestato in motel a Turate con la cocaina

Un 39enne italiano domiciliato a Garbagnate Milanese è stato arrestato dai carabinieri a Turate perché trovato in possesso di circa 170 grammi di cocaina. L’intervento...
Banco farmaceutico

Più povertà meno visite mediche e medicinali, il rapporto del Banco Farmaceutico

Nel 2019, in Italia,  473.000 persone povere non hanno potuto acquistare i farmaci di cui avevano bisogno per ragioni economiche. La richiesta di medicinali...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !