HomePrima PaginaStop ad abusivi e spacciatori Il parco del Lura al setaccio

Stop ad abusivi e spacciatori Il parco del Lura al setaccio

Base spaccio

Nuova operazione di sgombero nel parco del Lura. Duplice l’obiettivo dell’operazione di ieri mattina: eliminare i bivacchi abusivi e sbandati e contrastare l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività mirata è stata seguita dai Carabinieri della Compagnia di Cantù, della Compagnia d'Intervento Operativo del 3° Reggimento CC Lombardia, della Questura di Como, del Comando Provinciale GdF e delle Polizie Locali competenti.

L’operazione ha toccato i comuni di Rovellasca, Rovello Porro e Lomazzo, ma anche di Cadorago, Cassina Rizzardi, Bulgarograsso, Appiano Gentile, Villa Guardia e Lurate Caccivio.

Il servizio è stato mirato a smantellare alcune postazioni di spaccio presenti all'interno del bosco e solitamente frequentate per lo più da gruppi di nordafricani dediti all'illecita attività.

All'interno dei boschi, grazie anche al supporto di un elicottero del Nucleo elicotteristi Carabinieri di Orio al Serio e delle unità cinofile del Gruppo GdF di Ponte Chiasso, i militari hanno trovato ben celati alcuni bivacchi costituiti da pentole, sgabelli, utensili vari in plastica e teli utilizzati quali coperture a seguito del maltempo di questi giorni.

Monitorando le vie d’accesso alla zona per gli spacciatori e gli assuntori di sostanze stupefacenti, sono state controllate più di cento autovetture e i loro occupanti, due dei quali  sono stati segnalati alla prefettura quali assuntori poiché trovati in possesso complessivamente di 6 grammi di cocaina.

Sono stati inoltre deferiti in stato di libertà nr.3 italiani sorpresi all'uscita dei boschi con 85 grammi tra Hashish e Cocaina, ben oltre quindi il dosaggio generalmente "tollerato" per l'uso personale e pertanto considerato finalizzato ad una successiva rivendita.

E' stato inoltre fermato e denunciato un quarentenne comasco sorpreso alla guida della propria autovettura in stato di alterazione psicofisica da uso di droghe.

I bivacchi, geo-referenziati, fotografati e segnalati alle strutture comunali, sono stati tutti rimossi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !