HomeEDITORIALIJe ne suis pas

Je ne suis pas

 A voi piacerebbe vedere su un giornale satirico una vignetta che sbeffeggia vostra madre a cosce aperte e peluria ben in vista mentre vi partorisce? O una vignetta che ritrae vostro padre mentre viene sodomizzato da voi, con vostro fratello dietro che, a sua volta, vi sodomizza? No, non credo che vi verrebbe molto da ridere.

E' per questo che, quando due anni fa ci fu la strage di Charlie Hebdo, io non scrissi da nessuna parte “Je suis Charlie Hebdo”.

Condannai profondamente quel barbaro attentato, ma non me la sentii di dire che io sono Charlie, perché mi informai su cos'è Charlie Hebdo: io amo la satira, mi piace “Il vernacoliere” che fa una satira piccante, irriverente e perfino volgare, ma non amo chi, senza far ridere, insulta e provoca.

Purtroppo tanti italiani non se ne accorsero allora e lo hanno capito solo adesso, quando Charlie Hebdo (che non ha mai risparmiato critiche all'Italia) ha pensato bene di dedicarsi al terremoto: prima ha deriso i nostri morti poi, cercando di giustificare l'infamia, ha pubblicato una seconda vignetta accusandoci di mafia, come se le case antiche crollate nel terremoto le avesse costruite la mafia e non il sudore di quegli abitanti.

Per fortuna noi non siamo Charlie Hebdo, ma la prossima volta, prima di immedesimarci con quella gente, informiamoci bene.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Alfonso Signorini, l’intervista a Verissimo: “A Cormano, la mia infanzia e il bullismo”

"Non vedevo più quei posti da tanto. La mia casa non l'ho più vista da quando se ne sono andati i miei genitori". Alfonso...

Incendio al distributore tra Senago e Paderno: vigili del fuoco in azione

Incendio al distributore di benzina Eni di via Risorgimento, al confine tra Senago e Paderno Dugnano. È accaduto oggi, domenica 24 ottobre. Quello che inizialmente...

“Io Non Rischio” a Bollate, i volontari della Protezione Civile in piazza con buone...

Insieme alla scoperta delle buone pratiche da adottare in caso di emergenza. "Io non rischio" è la campagna di comunicazione della Protezione Civile che...

La youtuber Clio Zammatteo lascia New York per vivere a Gerenzano, accolta dal sindaco

La notizia dell’arrivo a Gerenzano della celebre imprenditrice e youtuber Clio Zammatteo, in arte ClioMakeUp,  è ormai nota ed è stata accolta con gioia...
Talamoni Cogliate Limbiate

Attanasio, Ferrario e il Gruppo volontari: Limbiate e Cogliate protagonisti al Premio Talamoni

L’ambasciatore di Limbiate ucciso in Congo, l’artista di Cogliate e i volontari di Cogliate sono tra i destinatari del Premio Talamoni, la massima benemerenza...

Soccorso a Cislago anziano in stato confusionale: i vigili trovano la sua auto e...

Un uomo di 81 anni in stato confusionale non trova più l’auto e viene soccorso dai vigili, che riescono a rintracciare la sua vettura...

Limbiate, travolto da un’onda in Costarica: muore Marco, volontario di 27 anni

Una vera tragedia quella che si è abbattuta sulla comunità di Limbiate mercoledì 20 ottobre, quando dal Costarica è giunta la notizia della morte...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !