Home CRONACA - Estorsione alla vicina di casa, 54enne arrestato a Lurago

Estorsione alla vicina di casa, 54enne arrestato a Lurago

arresto“Vai a prelevare diecimila euro e lasciali in una busta dentro la cassetta della posta”. Erano messaggi anonimi come questo, posizionati sul davanzale della finestra a terrorizzare la vicina di casa di S.B., 54enne di Lurago d'Erba, arrestato l'altro giorno dai carabinieri della locale stazione per il reato di estorsione.

Ma la vittima non si è fatta sopraffare dalla paura e già dalla ricezione della prima missiva si è rivolta ai carabinieri che di concerto con la Procura di Como, hanno tempestivamente avviato le indagini.

Già in un primo momento, i sospetti si sono incentrati sulle particolari difficoltà economiche di uno dei vicini di casa della signora che nel recente passato si è rivolto al comune di Lurago per ottenere un “sussidio” nel pagamento di alcune rate dell’affitto. Le richieste sono state acquisite dai militari che, da subito, hanno riscontrato una evidente somiglianza con la grafia della lettera minatoria.

Una seconda richiesta estorsiva ricevuta martedì scorso intimava alla donna di lasciare il contante in una busta nella cassetta della posta giovedì mattina. I carabinieri si sono appostati nottetempo nella zona, installando anche delle telecamere di videosorveglianza. Appena sveglia, la vittima ha riposto una busta col denaro, come da indicazioni ricevute, uscendo poco dopo dall’abitazione.

Alle 13,30 S.B., si è recato presso la cassetta delle lettere e dopo qualche minuto ha prelevato quanto lasciatogli dalla signora. I militari, posizionati nelle vicinanze, intervenivano immediatamente bloccando l'uomo con la busta ancora tra le mani.

Arrestato in flagranza di estorsione, è stato portato in caserma e, al termine delle procedure d’identificazione, tradotto presso il carcere di Como a disposizione dell’autorità giudiziaria.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro, compleanno finisce con una coltellata: 30enne ferito al Villaggio Brollo

Festa di compleanno finita in rissa con accoltellamento al Villaggio Brollo di Solaro. A farne le spese un 30enne che è stato trasportato al pronto...

Saronno, notte di paura: intossicata dal monossido una famiglia

Notte di paura a Saronno, un'intera famiglia è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. Il bilancio è di quattro persone portate d'urgenza al pronto...
carabinieri

Baranzate, comandante fermata con la cocaina in auto: negativa al test antidroga

Lia Vismara, la comandate della polizia locale di Corbetta, è negativa al test antidroga. Il risultato è arrivato in queste ore dopo il controllo...

Novate, distrutta la sedia rossa: simbolo contro la violenza sulle donne

I vandali non si fermano davanti a niente. Non risparmiano neppure il simbolo contro la violenza sulle donne. A Novate Milanese hanno distrutto la...
Solaro investito

Solaro, ancora un pedone investito sulle strisce con i lampioni spenti sulla Saronno-Monza

Un altro pedone investito sulle strisce sulla Saronno-Monza a Solaro dove i lampioni sono spenti. A cinque giorni esatti dall’ultimo episodio, nello stesso identico punto...

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !