HomeCRONACA -“Metta i gioielli nel frigorifero”. Limbiate, 75enne mette in fuga finti tecnici

“Metta i gioielli nel frigorifero”. Limbiate, 75enne mette in fuga finti tecnici

truffa anzianiSi erano introdotti in casa sua spacciandosi per tecnici dell’acquedotto. Ma in quell’ispezione c’erano troppe anomalie che a lei non tornavano. Quando poi le hanno detto di mettere anelli e catenine nel frigorifero ha avuto conferma che erano solo raggiratori. E così li ha messi in fuga minacciandoli che avrebbe chiamato i Carabinieri.

Protagonista del tentato raggiro è stata una donna di 75 anni residente a Limbiate. Lunedì mattina alla sua porta si sono presentati i due presunti tecnici che con la scusa di un controllo si sono introdotti in casa. La coppia ha iniziato a girare per l’appartamento spiegando che dovevano fare delle verifiche alla rete idrica. E in più, per essere efficace dovevano utilizzare un macchinario che avrebbe interferito con eventuali preziosi.

Così è scattata la solita richiesta di riporre i gioielli nel frigorifero. La pensionata messa in guardia anche dalle campagne informative promosse dai Carabinieri non ha abboccato. E volendoci vedere chiaro ha detto ai raggiratori che avrebbe chiamato le forze dell’ordine per una verifica. A quel punto ai due non è restato altro che darsela a gambe levate prima dell’arrivo dei Carabinieri che invitano alla massima prudenza e a segnalare tempestivamente eventuali anomalie. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !