HomeNEI DINTORNICon 12 nomi diversi e 7 decreti d'espulsione: tunisino arrestato nel Varesotto

Con 12 nomi diversi e 7 decreti d’espulsione: tunisino arrestato nel Varesotto

gdfAveva 12 nomi diversi e 7 decreti d'espulsione sulle spalle il tunisino arrestato nel fine settimana dalla Guardia di Finanza di Varese, in un comune della provincia.

I finanzieri erano in azione nell’ambito di una serie di controlli del territorio in Varese e provincia finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti ed in materia di immigrazione clandestina. Nel corso dei controlli, 2 cittadini italiani ed un extracomunitario venivano trovati in possesso di modiche quantità di cannabis per uso personale.

Quello extracomunitario declinava le sue generalità senza esibire alcun documento personale di identificazione. Si procedeva, pertanto, a sottoporlo alle operazioni di fotoriconoscimento e di confronto delle impronte digitali per l’identificazione dai quali emergeva che l’uomo, cittadino tunisino di 32 anni, oltre ad aver reso false generalità, era già noto alle forze di Polizia con ben 12 nomi differenti.

Oltre all’impressionante numero di alias, l’approfondimento investigativo dei precedenti di polizia effettuato su ciascuna delle identità di volta in volta fornite, permetteva di accertare che lo stesso risultava essere già destinatario di 7 provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale e con numerosi precedenti penali e condanne. A dicembre del 2012, a seguito di un controllo, era stato accompagnato al Centro di Identificazione ed Espulsione di Gorizia, in quanto clandestino, per essere rimpatriato in madrepatria su un volo charter.

Tuttavia, nel 2015, fornendo ancora false generalità, era nuovamente tornato in Italia sbarcando a Pantelleria (TP). Sebbene respinto, era riuscito in qualche modo ad eludere i controlli facendo rientro in provincia di Varese ove, da più di un anno, si trovava senza fissa dimora. Per il cittadino extracomunitario sono scattate immediatamente le manette. Processato per direttissima ed accusato di immigrazione clandestina e di aver fornito false generalità, veniva condannato ad un anno ed otto mesi di reclusione, nonché all’immediata espulsione dall’Italia.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, 30enne scivola nel canale Villoresi: volo di 6 metri tra Palazzolo e Varedo

Ha riportato fratture ma non sarebbe in pericolo di vita, il giovane che è caduto nel canale Villoresi a Paderno Dugnano. Il ragazzo ha...

Paderno Dugnano, ecco il centro vaccini in oratorio: qui 900 vaccinazioni al giorno |...

https://youtu.be/1bOiiTObDIQ Tutto è pronto nel nuovo centro vaccinale di Paderno Dugnano. Lo abbiamo visto in anteprima con il sindaco Ezio Casati. E dalle 8 di...
cormano lainate chiusura bar

Cormano, positivo al Covid, sorpreso in giro dai carabinieri, a Lainate chiuso un bar...

I carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Sesto, ieri pomeriggio a Cormano   hanno denunciato un uomo  per inosservanza delle disposizioni per evitare la...
vaccino

Oggi a Caronno le vaccinazioni anti-Covid al domicilio

Oggi, sabato 10 aprile, i medici di famiglia di Caronno Pertusella somministrano gratuitamente a domicilio, ai loro pazienti allettati, la prima dose del vaccino...
lazzate droga

Lazzate, droga nell’auto, arrestato un 23enne

I carabinieri di Cermenate, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 23enne di Lazzate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze...
Cormano droga

Cormano, 4 kg di cocaina in auto, arrestata donna 51enne incensurata

I carabinieri di Cormano hanno arrestato una donna di 51 anni trovata in possesso di 4 kg di cocaina. L’operazione è stata effettuata ieri...
Napoleone nozze

Limbiate, nozze a Mombello delle sorelle di Napoleone, aperto il casting per la nuova...

Nella speranza di riuscire quest’anno a riproporre almeno in parte e con modalità differenti, la rievocazione storica delle nozze delle sorelle di Napoleone a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !