HomeEDITORIALIViva l’immunità parlamentare

Viva l’immunità parlamentare

Se vi parlo di immunità parlamentare e di stipendi agli onorevoli, voi probabilmente pensate a due odiosi strumenti con cui la “casta” evita di andare in carcere e si arricchisce: due privilegi. Invece, secondo me, questi due strumenti non sono odiosi e non sono privilegi, anzi, sono importantissimi. E alla fine di questo articolo molti di voi saranno d’accordo con me.

L’immunità parlamentare è una enorme garanzia di democrazia contro il fascismo e i totalitarismi: un parlamentare, quando è nelle sue funzioni, ha il diritto di difendere le idee sue e di chi lo ha eletto senza per questo rischiare di finire in carcere. Se la magistratura fosse “deviata”, senza immunità potrebbe mettere in carcere qualunque parlamentare che non la pensa come lei. Dunque l’immunità è uno strumento importante per la democrazia. Il problema è che i partiti in Italia lo hanno sfruttato in modo osceno per lasciare fuori dal carcere anche veri e propri delinquenti.

Lo stesso vale per gli stipendi ai parlamentari: è doveroso dare un giusto stipendio agli onorevoli, perché se no, senza stipendio, potrebbero andare in parlamento solo i ricchi e i corrotti. Voi volete un parlamento di soli corrotti?

No. Allora è giusto pagarli, così chiunque può sperare di diventare parlamentare. Ma anche qui è la politica ad aver usato male tale strumento, facendo lievitare stipendi e rimborsi spese a livelli vergognosi.

Insomma, non dobbiamo “odiare” l’immunità e gli stipendi, dobbiamo detestare chi usa male questi due strumenti fondamentali per la democrazia.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate auto fuoco

Limbiate, auto a fuoco in strada, ignote le cause

Un’auto ha preso fuoco questa mattina a Limbiate, in via 25 aprile. Poco prima delle 7 i Vigili del fuoco e di Bovisio Masciago...

Limbiate, si schianta contro la conduttura del gas provocando una fuoriuscita: intervento dei Vigili...

Questa mattina, sabato 17 aprile, dopo le 11:30, in via Monte Ceneri 1 a Limbiate una Fiat Panda è andata a sbattere contro la...
reddito cittadinanza

Reddito di cittadinanza: a Saronno e dintorni, in un anno, solo sette hanno lavorato

Su una popolazione del Saronnese di circa 90mila abitanti, il Servizio inserimenti lavorativi di Saronno è riuscito a far lavorare nel 2020 solo sette...
Simone Mattarelli mistero

Il mistero di Simone, trovato morto ad Origgio, la Procura chiede l’archiviazione, i famigliari...

La Procura di Busto Arsizio ha chiesto l’archiviazione del fascicolo penale contro ignoti per istigazione al suicidio riguardante il ritrovamento ad Origgio del corpo...

Lombardia zona arancione sabato 17 e domenica 18 aprile: supermercati aperti, centri commerciali chiusi

Weekend di zona arancione quello che si prepara a vivere la Lombardia. Stando a quanto detto dal Presidente Attilio Fontana, "già dalla prossima settimana,...

Lombardia, da lunedì 19 aprile i cittadini tra i 65 e 69 anni possono...

Da lunedì 19 aprile i cittadini lombardi di età compresa tra i 65 e i 69 anni avranno la possibilità di prenotare il vaccino...
fibra ottica

Fibra ko a Cogliate e Ceriano, guasto alla centrale, disagi per smart working e...

Fibra ottica ko nella zona delle Alte Groane: da questa mattina prima delle 10 tutte le connessioni in modalità Ftth di Cogliate e Ceriano...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !