HomePrima PaginaOspedale di Saronno, l'assessore regionale incontra il personale. Lo sfogo di un...

Ospedale di Saronno, l’assessore regionale incontra il personale. Lo sfogo di un dipendente: “Non demonizzateci”

saronnoospedaleL'assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera si è presentato questo pomeriggio all'Ospedale di Saronno per incontrare dirigenti e personale. Una decisione forte per cercare di riportare, per quanto possibile, serenità all'interno di una struttura che ha vissuto giornate da incubo e i cui operatori si trovano con il dito puntato, spesso in maniera indiscriminata.

“A Saronno ci sono tantissimi validi professionisti e il comportamento, qualora confermato in sede processuale, di singoli non può e non deve oscurare ed infangare la professionalità e la competenza che quotidianamente viene messa in campo a favore dei lombardi più fragili” -ha scritto l'assessore regionale rispondendo al post pubblicato qualche ora prima su Facebook da un dipendente dell'ospedale.

“Non vi nascondo che mi fa veramente male vedere il "mio" ospedale dipinto come il luogo della morte” -esordisce nel suo post Alfredo Puzzello, specialista di endoscopia di Solaro, suscitando un vivace dibattito e conquistando anche l'attenzione dell'assessore regionale che gli ha risposto direttamente. “Dico mio -continua Puzzello nel suo accorato sfogo- perché trascorro più tempo dentro lì che con i miei cari. Lo considero come un grande "padre". Do l'anima (come la stragrande maggioranza dei miei colleghi) per lavorare al meglio e far sentire i pazienti delle persone degne di cura ed amore".

L'intervento di Puzzello, che continua a ricevere molti apprezzamenti, da colleghi ma anche da ex pazienti dell'ospedale prosegue sottolineando: “E' sacrosanto il discorso che tutti debbano pagare e salatamente per ciò che hanno commesso oppure omesso. Ma vi prego, non demonizziamo tutto l'ospedale. E' una struttura che ha meritato l'eccellenza in diversi settori. Che vanta casi di estrema professionalità e competenza. Ad andarci di mezzo sono i soliti pazienti, i più deboli che, spaventati, stanno disdicendo anche interventi chirurgici programmati da mesi. Certi non possono permettersi questo lusso purtroppo".

"Quindi -conclude Puzzello-  forza, cari colleghi rimbocchiamoci le maniche e ridiamo al nostro Ospedale il lustro che merita! Continuiamo a fare quello che abbiamo sempre fatto. Anzi meglio! Dimostriamo sul campo che veramente l’Ospedale di Saronno è un luogo dove potersi curare senza nessun tipo di timore. Dimostriamo che non siamo un manipolo di omertosi o compiacenti come qualcuno vuole dipingerci. Spetta a noi farlo nonostante turni massacranti ed ore su ore dedicate all’assistenza di chi ne ha bisogno”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro comitato maria letizia verga

Da “Il Centro” 15mila euro al Comitato Maria Letizia Verga per la cura...

L’iniziativa charity de “Il Centro” a favore del Comitato Maria Letizia Verga si è conclusa con la raccolta di una cifra importante: 15.000 euro...
Bollate auto sequestrata

Bollate, auto senza assicurazione e revisione e risulta anche sequestrata

  Venerdì in tarda mattinata la polizia locale di Bollate, durante l’espletamento di controlli con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza fortemente volute dall’assessore con delega...

Cusano, Carmine scomparso da un mese. Chi l’ha visto?: indagini per omicidio

“Come ha detto un carabiniere: io e mio padre eravamo come due sconosciuti sotto lo stesso tetto”.  A Chi l’ha visto? su Rai Tre,...
ambulanza

Incidente sul lavoro a Rozzano, quattro operai travolti e ustionati dall’acido formico

Sono in totale quattro gli operai che sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro verificatosi oggi, mercoledì 26 gennaio, a Rozzano, nell'azienda farmaceutica...
Bollate condanna autocertificazione

Baranzate, trovato un cadavere a ridosso dell’autostrada A8 Milano-Varese

Il cadavere di un uomo dall’età apparente di 50 anni è stato trovato questa mattina in un prato tra la Varesina e l’autostrada A8,...
Polizia locale

Solaro, pattugliamenti antispaccio: recuperati 150g di cocaina dopo un inseguimento

Grazie ai pattugliamenti antispaccio finanziati dal Ministero dell’Interno ed avviati da inizio anno, gli agenti della Polizia Locale di Solaro hanno recuperato 150 grammi di...
Bollate calendario Castellazzo

Bollate, dal calendario 9mila euro per Castellazzo

A Bollate dalle vendite calendario sono arrivati 9mila euro per sostenere Castellazzo. La risposta dei Bollatesi è stata inaspettata: il Calendario 2022, pensato dal ‘Gruppo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !