Home BOLLATESE Garbagnate, prostitute ricattano le "colleghe" e poi aggrediscono i carabinieri

Garbagnate, prostitute ricattano le “colleghe” e poi aggrediscono i carabinieri

  Nella nottata tra venerdì e oggi i Carabinieri della Tenenza di Bollate sono intervenuti a Garbagnate in via Varesina in seguito ad una segnalazione pervenuta al 112 relativa ad una furiosa lite in atto fra prostitute.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato due prostitute nigeriane, delle quali una presentava evidenti segni di percosse alla testa. Le due riferivano di essere state avvicinate da altre due prostitute, che le avevano colpite con un bastone, pretendendo la somma di 200 euro per conceder loro di esercitare il meretricio in tale luogo, aggiungendo che la medesima circostanza avveniva già da diverso tempo.

Acquisita una descrizione sommaria del gruppo di violente, i militari estendevano immediate ricerche riuscendo a rintracciare, poco distante, altre due prostitute che si allontanavano a passo spedito, anch’esse nigeriane e gravate da diversi precedenti di polizia per reati contro la persona. Queste ultime, immediatamente raggiunte, provavano a sottrarsi al controllo scagliandosi contro i militari con schiaffi e pugni. I carabinieri tuttavia le riuscivano a bloccare, traendole in arresto per i reati di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima dell’aggressione veniva successivamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate Milanese, ove veniva riscontrata affetta da “contusione cranica” e dimessa con 6 gg. di prognosi.

Le arrestate, espletate le formalità di rito, sono state tradotte presso la Casa Circondariale di Milano “San Vittore”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, encomi all’Associazione Carabinieri per l’aiuto nell’emergenza coronavirus

Questa mattina, nell’agorà del Comune, , per le attività svolte durante il periodo di emergenza Covid-19. Una premiazione fortemente voluta dal primo cittadino, che ha...

Paderno, blitz con l’elicottero: scoperta base dei furti in casa. 10 albanesi indagati |...

250mila euro in contanti, 7 chili e mezzo di monili d'oro, oltre 250 orologi di valore e 2 Audi  con targhe clonate. Ma anche...

Varedo, la pizzeria era un night club con sesso, idromassaggio e prostitute: 7 arrestati

Locali privée, una sala bar e una cosiddetta vip Room ovvero una stanza con al centro una vasca idromassaggio in cui all'interno si consumavano...
ceriano bosco droga

Ceriano, spariti tossici e spacciatori di droga nel bosco, si sono spostati a Bollate

Il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa lo ha affermato con sicurezza, dopo aver partecipato all'ultima operazione di pulizia del bosco: “Il parco delle...

Palestre e piscine aperte dal 1 giugno, mascherine obbligatorie in Lombardia

Palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi aperti in Lombardia da lunedì 1 giugno. Lo prevede la nuova ordinanza alla firma del presidente della Regione, Attilio...

Gerenzano e Turate, dal 6 giugno addio passaggi a livello: sarà aperto il sottopasso

Sabato 6 giugno: è questa la data in cui, finalmente, saranno chiusi i due passaggi a livello di Gerenzano, in via Stazione e in...
germani reali Limbiate

Limbiate, c’è un salvataggio da fare nel Parco delle Groane: mamma anatra e 11...

La Polizia locale del Parco delle Groane ha recuperato questa mattina a Limbiate una piccola colonia di germani reali, formata dalla mamma e 11...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !