HomeBOLLATESEGarbagnate, prostitute ricattano le "colleghe" e poi aggrediscono i carabinieri

Garbagnate, prostitute ricattano le “colleghe” e poi aggrediscono i carabinieri

  Nella nottata tra venerdì e oggi i Carabinieri della Tenenza di Bollate sono intervenuti a Garbagnate in via Varesina in seguito ad una segnalazione pervenuta al 112 relativa ad una furiosa lite in atto fra prostitute.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato due prostitute nigeriane, delle quali una presentava evidenti segni di percosse alla testa. Le due riferivano di essere state avvicinate da altre due prostitute, che le avevano colpite con un bastone, pretendendo la somma di 200 euro per conceder loro di esercitare il meretricio in tale luogo, aggiungendo che la medesima circostanza avveniva già da diverso tempo.

Acquisita una descrizione sommaria del gruppo di violente, i militari estendevano immediate ricerche riuscendo a rintracciare, poco distante, altre due prostitute che si allontanavano a passo spedito, anch’esse nigeriane e gravate da diversi precedenti di polizia per reati contro la persona. Queste ultime, immediatamente raggiunte, provavano a sottrarsi al controllo scagliandosi contro i militari con schiaffi e pugni. I carabinieri tuttavia le riuscivano a bloccare, traendole in arresto per i reati di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima dell’aggressione veniva successivamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Garbagnate Milanese, ove veniva riscontrata affetta da “contusione cranica” e dimessa con 6 gg. di prognosi.

Le arrestate, espletate le formalità di rito, sono state tradotte presso la Casa Circondariale di Milano “San Vittore”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

yoga caronno

Caronno, yoga day nel segno del verde: piantati alberi da frutto donati al comune...

“Namastè”. Con il tradizionale saluto si è celebrato oggi, solstizio d’estate, l’International yoga day: istituita nel 2014 dall’Assemblea delle Nazioni Unite, la giornata rende...
senago incidente

Senago, auto finisce contro il muro di una casa: grave 21enne alla guida |FOTO

    Terribile incidente  nel centro di Senago, una macchina è finita contro la recinzione di una casa. Il ragazzo di 21 anni alla guida, ha...

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !