Coerenza

La maratona del referendum costituzionale si è finalmente conclusa domenica sera e si è chiusa nel modo migliore, non perché abbia vinto il No, ma perché al voto hanno partecipato moltissimi italiani, che hanno riscoperto la voglia di andare a votare e di essere parte attiva nella vita del loro Paese.

Ma la cosa che mi è piaciuta di più è stata il discorso fatto da Matteo Renzi dopo la sconfitta: l’ho atteso fino a mezzanotte, ero proprio curioso di sentire che cosa avrebbe detto, come avrebbe giustificato la sconfitta, come si sarebbe arrampicato sui vetri. Avevo già pronti i tappi da infilare nelle orecchie per ripararmi dallo stridore delle unghie che scivolavano sulla parete liscia, invece sono rimasto a bocca aperta: “Ho perso, è solo colpa mia, per questo mi dimetto”. Questo ha detto, in sintesi, Renzi, con un discorso chiaro, pulito, senza nessuna ombra di sottintesi e di interpretazioni.

I detrattori di Renzi diranno che è ovvio che dovesse dimettersi, ma nella politica italiana, fino a domenica sera, non c’era nulla di ovvio. In tanti anni che seguo quest’arte, ho visto spesso acrobazie, interpretazioni, ragionamenti astrusi, incoerenze, ma non ho mai, proprio mai, sentito un discorso così pulito, lineare, coerente da parte di uno sconfitto. Grazie, Renzi, per quel bel discorso. Speriamo che quelle parole segnino una svolta, che siano da esempio anche per molti altri e che la politica italiana diventi, finalmente, coerente come dovrebbe sempre essere.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !