HomeEDITORIALI“3 italiani su 4 sono analfabeti”

“3 italiani su 4 sono analfabeti”

Spesso ci capita di distinguere le persone tra chi ama leggere e chi ama scrivere, come se fossero due attività simili. In realtà non è così: c’è una differenza abissale tra chi legge e chi scrive. Chi scrive parla, chi legge ascolta. Chi legge è portato a sforzarsi di capire cosa l’altro ha scritto, è portato a fare un’analisi approfondita, non superficiale.

Quando si parla con una persona o si ascolta la radio o la tv, spesso si fa un’analisi molto superficiale di ciò che si sente, perché si è bombardati dalle parole, non si fa in tempo a ragionare. Chi legge, invece, ha il tempo di fermarsi a riflettere, a rileggere, e impara ad analizzare in modo approfondito.

L’altro giorno ho letto un articolo di Mimmo Càndito pubblicato sul sito de “La stampa” nel quale l’autore spiega che tre italiani su quattro sono analfabeti, poiché non sono capaci di analizzare, se non in modo superficiale, le informazioni che ricevono: “Leggono, guardano, ascoltano, ma non capiscono”, scrive Càndito. E’ un quadro allarmante quello descritto dall’autore, ma si rispecchia nella scarsissima abitudine di noi italiani ad approfondire. E mi ha ricordato le parole del mio amico albanese che mi diceva: “Oggi abbiamo la libertà di parola ma non abbiamo più la libertà di pensiero”. E’ vero, ma questa situazione ce la siamo costruita noi per pigrizia, perché un rimedio c’è: leggere molto. Leggere un giornale o un bel libro. E poi riflettere.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !