HomePrima PaginaLa truffa corre in rete: ricattati via Facebook con video hard fasulli

La truffa corre in rete: ricattati via Facebook con video hard fasulli

   La truffa corre sul web: c’è chi può contattarvi tramite videochat e poi utilizzare i frame per montare ad arte un filmato hard e ricattarvi.

Lo segnala Alessio Giannini, di Telosistema, negozio di Cislago che si occupa di assistenza informatica, il quale mette in guardia: “I clienti che si sono rivolti a noi, in pratica, hanno dato l’amicizia di Facebook a persone che non conoscevano, dall’account fasullo, rubato a qualcun altro. Sono poi state contattate, per una manciata di secondi, attraverso una video chiamata e, a loro insaputa, le immagini coi loro volti sono stati utilizzati per montare filmati hard". Il volto si poteva ben vedere nella prima parte del video, che visto per intero poteva condizionare lo spettatore che l’inquadratura delle parti intime fosse proprio loro. A quel punto, mostrato il filmato, i malintenzionati hanno minacciato di metterlo su Youtube e sulla bacheca di Facebook: cosa che il malcapitato poteva evitare trasferendo dai 2 ai 3mila euro, tramite Western UnioN o MoneyGram, metodi di pagamento meno rintracciabili – da accreditare su conti correnti di banche internazionali. Solo così, fra l’altro, avrebbe fatto sbloccare il filmato già caricato sulla piattaforma di Youtube.

In questi casi si consiglia di sporgere denuncia alla Polizia postale, il cui link è https://www.commissariatodips.it/. "Altrettanto importante – rimarca Giannini – è avvisare la persona della quale è stato usato il nome e, nel caso di dubbio su un virus, provvedere a una pulizia approfondita dello smartphone o del pc”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Simone Mattarelli mistero

Il mistero di Simone, trovato morto ad Origgio, la Procura chiede l’archiviazione, i famigliari...

La Procura di Busto Arsizio ha chiesto l’archiviazione del fascicolo penale contro ignoti per istigazione al suicidio riguardante il ritrovamento ad Origgio del corpo...

Lombardia zona arancione sabato 17 e domenica 18 aprile: supermercati aperti, centri commerciali chiusi

Weekend di zona arancione quello che si prepara a vivere la Lombardia. Stando a quanto detto dal Presidente Attilio Fontana, "già dalla prossima settimana,...

Lombardia, da lunedì 19 aprile i cittadini tra i 65 e 69 anni possono...

Da lunedì 19 aprile i cittadini lombardi di età compresa tra i 65 e i 69 anni avranno la possibilità di prenotare il vaccino...
fibra ottica

Fibra ko a Cogliate e Ceriano, guasto alla centrale, disagi per smart working e...

Fibra ottica ko nella zona delle Alte Groane: da questa mattina prima delle 10 tutte le connessioni in modalità Ftth di Cogliate e Ceriano...

Bauli in piazza a Roma, protesta dei lavoratori dello spettacolo anche da Saronno e...

I bauli tornano in piazza. Dopo il flash mob coreografico del 10 ottobre scorso a Milano mille bauli neri portati da altrettanti lavoratori dello spettacolo...
cusano bomba carta

Cusano, bomba carta contro negozio di parrucchiere, due arrestati a Cormano | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato questa mattina a Cormano  un italiano, classe 1997, ed un moldavo, classe 2000, ritenuti...
Solaro

Solaro, finto carabiniere raggira anziano solo e ruba monili in oro

Un finto carabiniere ha messo a segno l'ennesimo furto con raggiro ai danni di un anziano solo in casa a Solaro. E' successo ieri...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !