HomePrima PaginaLa truffa corre in rete: ricattati via Facebook con video hard fasulli

La truffa corre in rete: ricattati via Facebook con video hard fasulli

   La truffa corre sul web: c’è chi può contattarvi tramite videochat e poi utilizzare i frame per montare ad arte un filmato hard e ricattarvi.

Lo segnala Alessio Giannini, di Telosistema, negozio di Cislago che si occupa di assistenza informatica, il quale mette in guardia: “I clienti che si sono rivolti a noi, in pratica, hanno dato l’amicizia di Facebook a persone che non conoscevano, dall’account fasullo, rubato a qualcun altro. Sono poi state contattate, per una manciata di secondi, attraverso una video chiamata e, a loro insaputa, le immagini coi loro volti sono stati utilizzati per montare filmati hard". Il volto si poteva ben vedere nella prima parte del video, che visto per intero poteva condizionare lo spettatore che l’inquadratura delle parti intime fosse proprio loro. A quel punto, mostrato il filmato, i malintenzionati hanno minacciato di metterlo su Youtube e sulla bacheca di Facebook: cosa che il malcapitato poteva evitare trasferendo dai 2 ai 3mila euro, tramite Western UnioN o MoneyGram, metodi di pagamento meno rintracciabili – da accreditare su conti correnti di banche internazionali. Solo così, fra l’altro, avrebbe fatto sbloccare il filmato già caricato sulla piattaforma di Youtube.

In questi casi si consiglia di sporgere denuncia alla Polizia postale, il cui link è https://www.commissariatodips.it/. "Altrettanto importante – rimarca Giannini – è avvisare la persona della quale è stato usato il nome e, nel caso di dubbio su un virus, provvedere a una pulizia approfondita dello smartphone o del pc”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
Novate merce sequestrata

Novate Milanese, merce sequestrata nel magazzino da incubo | FOTO

Merce sequestrata nel magazzino-incubo a Novate Milanese. La Polizia locale novatese, al termine di un’indagine che aveva preso origine a fine maggio, ha compiuto settimana...
Bollate incendio box

Bollate, incendio nei box delle case comunali: preoccupazione tra i residenti

Incendio nei box delle case comunali a Bollate. E la preoccupazione cresce dopo questo episodio, dal momento che come riferiscono i residenti “La situazione di...
lentate vigili del fuoco

Lentate, ramo spezzato sul corridoio del Comune, intervento dei pompieri di Lazzate | FOTO

Il ramo di un grosso albero è caduto questa notte sul corridoio sopraelevato di collegamento tra i due edifici della sede del Municipio a...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !