HomePrima PaginaA Caronno e Uboldo truffe del mercurio: anziani derubati di gioielli e...

A Caronno e Uboldo truffe del mercurio: anziani derubati di gioielli e contanti

  "Non ho idea di come sia potuto accadere: io sapevo che erano truffatori, eppure ho detto a mio marito di consegnare loro tutti i nostri averi”. E’ sconvolta e mortificata l’ultima vittima della truffa del mercurio: una donna 83enne di Caronno Pertusella, che non riesce a capacitarsi di quello che le è successo, tanto che – ricordando un brutto odore – sostiene che i ladri abbiano spruzzato qualche sostanza paralizzante. Il falso addetto dell’acquedotto è stato portato in casa dal marito 87enne, che lo ha fatto entrare non appena ha sentito che doveva controllare il contatore e rilevare l’inquinamento da mercurio nelle conduttore. A un certo punto si è materializzato un vigile in divisa, con tanto di cartellino di riconoscimento. Il racconto si fa poi confuso. Pare che marito e moglie abbiano raccolto i gioielli (contanti non ce n’erano) perché potevano rovinarsi durante le rilevazioni della sostanza inquinante: è bastato che il marito appoggiasse tutto su un mobile perché i due uomini sparissero con tutti i preziosi. “Non potevo credere a una storia ridicola come quella che si sarebbero potuti rovinare i gioielli – commenta l’anziana caronnese – Per questo sono convinta che sia successo qualcosa di strano: ricordo che, mentre ero al lavandino, ho sentito uno strano odore e che mi sono sentita intontita, quasi non mi rendessi conto di ciò che accadeva".

E’ stata sporta denuncia ai carabinieri, che indagano anche su un caso analogo successo a Uboldo. Stesso copione: “Prendete tutti i vostri soldi e i gioielli e metteteli nel freezer, perché potrebbero danneggiarsi durante le rilevazioni: addirittura potrebbe scoppiare un incendio”, ha suggerito all’anziana coppia il truffatore di turno. E' fuggito via con 400 euro, collanine, anelli e altri ricordi di famiglia, infilati tutti nel congelatore del frigo. A parte il sacchetto di una gioielleria avvolto nella carta d’alluminio: il ladro lo aveva scambiato per cibo congelato, non sapendo che conteneva invece orologi e bracciali. “Purtroppo, quando si diventa così anziani, si abbassano le difese ed è più facile per i truffatori commettere questi raggiri – riflette la nipote dei derubati, C.V. – Spiace anche constatare che le persone truffate si sentano mortificate, in imbarazzo… quando invece dovrebbe vergognarsi chi si approfitta di loro”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !