Home Prima Pagina A Caronno e Uboldo truffe del mercurio: anziani derubati di gioielli e...

A Caronno e Uboldo truffe del mercurio: anziani derubati di gioielli e contanti

  "Non ho idea di come sia potuto accadere: io sapevo che erano truffatori, eppure ho detto a mio marito di consegnare loro tutti i nostri averi”. E’ sconvolta e mortificata l’ultima vittima della truffa del mercurio: una donna 83enne di Caronno Pertusella, che non riesce a capacitarsi di quello che le è successo, tanto che – ricordando un brutto odore – sostiene che i ladri abbiano spruzzato qualche sostanza paralizzante. Il falso addetto dell’acquedotto è stato portato in casa dal marito 87enne, che lo ha fatto entrare non appena ha sentito che doveva controllare il contatore e rilevare l’inquinamento da mercurio nelle conduttore. A un certo punto si è materializzato un vigile in divisa, con tanto di cartellino di riconoscimento. Il racconto si fa poi confuso. Pare che marito e moglie abbiano raccolto i gioielli (contanti non ce n’erano) perché potevano rovinarsi durante le rilevazioni della sostanza inquinante: è bastato che il marito appoggiasse tutto su un mobile perché i due uomini sparissero con tutti i preziosi. “Non potevo credere a una storia ridicola come quella che si sarebbero potuti rovinare i gioielli – commenta l’anziana caronnese – Per questo sono convinta che sia successo qualcosa di strano: ricordo che, mentre ero al lavandino, ho sentito uno strano odore e che mi sono sentita intontita, quasi non mi rendessi conto di ciò che accadeva".

E’ stata sporta denuncia ai carabinieri, che indagano anche su un caso analogo successo a Uboldo. Stesso copione: “Prendete tutti i vostri soldi e i gioielli e metteteli nel freezer, perché potrebbero danneggiarsi durante le rilevazioni: addirittura potrebbe scoppiare un incendio”, ha suggerito all’anziana coppia il truffatore di turno. E' fuggito via con 400 euro, collanine, anelli e altri ricordi di famiglia, infilati tutti nel congelatore del frigo. A parte il sacchetto di una gioielleria avvolto nella carta d’alluminio: il ladro lo aveva scambiato per cibo congelato, non sapendo che conteneva invece orologi e bracciali. “Purtroppo, quando si diventa così anziani, si abbassano le difese ed è più facile per i truffatori commettere questi raggiri – riflette la nipote dei derubati, C.V. – Spiace anche constatare che le persone truffate si sentano mortificate, in imbarazzo… quando invece dovrebbe vergognarsi chi si approfitta di loro”.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
alpini caronno

Gli Alpini di Caronno aiutano i commercianti: scatta la consegna dei cesti di Natale

“#ioacquistoinpaese” è lo slogan promosso dal Gruppo Alpini di Caronno Pertusella e Bariola per sostenere e aiutare i commercianti duramente colpiti dall’ennesimo lockdown. I volontari...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !