HomeCRONACA -Da Cislago a Mozzate, rubavano dalle auto: arrestati mamma e papà

Da Cislago a Mozzate, rubavano dalle auto: arrestati mamma e papà

carabinieri refurtiva
Parte della refurtiva sequestrata dai Carabinieri
Furti in serie dalle auto in sosta, arrestata una coppia con figli minori. I carabinieri di Mozzate, con il supporto dei colleghi di Busto Arsizio e Cislago, hanno eseguito due misure cautelari a carico di due italiani di etnia rom, conviventi a Fagnano Olona (Va) con due figli minori, che negli scorsi mesi si sono resi responsabili di vari furti su autovettura in sosta nei parcheggi dei cimiteri di Mozzate e Locate Varesino.

I militari, al termine di una lunga e articolata indagine, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico degli stessi, che sono stati per mesi pedinati e monitorati anche grazie all'uso di strumenti tecnici di localizzazione (tabulati telefonici, sistemi Gps, acquisizione delle immagini di circuiti di videosorveglianza comunali e di privati), attività che aveva anche consentito di arrestarli in flagranza di reato il 29 novembre scorso a Locate Varesino al termine di un prolungato inseguimento dopo aver commesso l'ennesimo furto su un'autovettura parcheggiata a Tradate. in quella circostanza erano riusciti ad asportare due portadocumenti di marca.

L'arresto veniva convalidato ma ai due veniva concessa la sospensione della pena. Pertanto, liberi, tornavano a delinquere.

L'attività investigativa è nata infatti nel mese di ottobre. Il modus operandi sempre lo stesso. forzata la serratura di un veicolo parcheggiato, i due, a volte accompagnati da un complice, si impossessavano di qualsiasi cosa all'interno dell'abitacolo. In totale sono stati 6 i furti scoperti; l'ultimo all'inizio di dicembre. Il bottino: un cric, una ruota di scorta, capi d'abbigliamento firmati, varie borse di marca, portadocumenti in pelle, cellulari e portafogli contenenti denaro e carte di credito. Con una di queste, in un'occasione, sono anche riusciti a prelevare 250 euro in contanti prima che la vittima riuscisse a bloccarne l'utilizzo.

La coppia, rintracciata nel suo appartamento di Fagnano Olona con i due figli minori, è stata sottoposta agli arresti domiciliari. durante le perquisizioni disposte dall'autorità giudiziaria di Como anche nel campo rom da loro frequentato a Cislago, sono state trovate quattro borse Louis Vuitton e Rocco Barocco e due portafogli, dall'ingente valore commerciale.

Il tutto, ritenuto certamente provento di furto, è stato sequestrate in attesa di individuare i legittimi proprietari.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solidarietà stipendio

Uboldo: perde il portafogli con 200 euro, glielo riconsegnano i vigili

Ha smarrito il portafoglio con 200 euro per strada e si è rassegnato a non recuperarlo, senza immaginare che lo avesse trovato la polizia...
Polizia Arresto

In taxi con un kg di cocaina, giovane di Paderno Dugnano arrestato a Baggio

La Polizia di Stato ha arrestato nel quartiere Baggio di Milano, un 26enne di Paderno Dugnano per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli...
MIlano Meda

Seveso, la Polizia provinciale ferma un 12enne in bicicletta sulla Milano-Meda

La Polizia Provinciale ha bloccato ieri un 12enne di Seveso mentre andava in bicicletta sulla Milano-Meda. Gli agenti sono stati allertati da numerosi segnalazioni di...

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !