HomeEDITORIALIQuando i taxisti si arrabbiano

Quando i taxisti si arrabbiano

Nei giorni scorsi i taxisti italiani hanno inscenato una protesta colorita (e a tratti purtroppo violenta) per difendere i loro diritti contro gli Ncc e contro Uber. A me, personalmente, non importa molto di quella protesta, non mi interessa sapere chi ha ragione e chi no, chi è bravo e chi cattivo. Io mi rendo conto soltanto che i taxisti sono l’unica categoria italiana che sa ancora protestare seriamente, sono l’unica categoria che sa ancora scioperare in modo duro, che sa mettere in crisi il sistema. Sì, solo i taxisti e (a volte) i camionisti. Tutti noi altri, invece, abbiamo perso questa capacità, che è strumento importante negli equilibri di una democrazia.

In Francia, quando fanno una protesta o uno sciopero, lo fanno sul serio, dura anche 20 giorni o un mese, è un braccio di ferro. Da noi ormai non è più così, spesso gli scioperi si fanno al venerdì, quasi fosse una scusa per avere un weekend lungo, e la credibilità scema. Ma i taxisti no, ogni volta che s’incazzano, sono dolori per tutti.

Noi italiani, che ormai sembriamo anestetizzati da televisori e telefonini, dovremmo imparare dai taxisti a protestare seriamente, quando ci sono problemi seri. Protestare per chiedere più sicurezza nelle nostre case, pene certe per i delinquenti, ma soprattutto tagli veri alla casta per avere risorse con cui creare sviluppo e lavoro. Invece le nostre proteste, ormai, si limitato a vomitare inutili insulti su Facebook contro i politici. Poi, spento il pc, torna tutto come prima.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

solidarietà stipendio

Uboldo: perde il portafogli con 200 euro, glielo riconsegnano i vigili

Ha smarrito il portafoglio con 200 euro per strada e si è rassegnato a non recuperarlo, senza immaginare che lo avesse trovato la polizia...
Polizia Arresto

In taxi con un kg di cocaina, giovane di Paderno Dugnano arrestato a Baggio

La Polizia di Stato ha arrestato nel quartiere Baggio di Milano, un 26enne di Paderno Dugnano per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli...
MIlano Meda

Seveso, la Polizia provinciale ferma un 12enne in bicicletta sulla Milano-Meda

La Polizia Provinciale ha bloccato ieri un 12enne di Seveso mentre andava in bicicletta sulla Milano-Meda. Gli agenti sono stati allertati da numerosi segnalazioni di...

Maturità 2021: primo giorno di esami orali, studenti di Saronno divisi I VIDEO

Anche nei dieci istituti superiori di Saronno la campanella è suonata questa mattina, 16 giugno, per l'inizio degli esami di maturità. Dopo il sorteggio...

Invasione di piccioni a Caronno: 300 euro di multa per chi gli dà cibo

Muoversi per le strade di Caronno Pertusella senza incontrare un piccione è raro. Alcune zone stanno subendo una vera e propria invasione di questi...
Saronno Corso Italia

Saronno, ragazze minacciate in Corso Italia, i testimoni: “Violenza di giorno in pieno centro,...

La musica nel negozio maschera solo in parte la paura che serpeggia sui volti delle commesse dopo aver visto, intorno a mezzogiorno, un giovane...
estintori quarto oggiaro

Quarto Oggiaro, baby gang ruba estintori sui treni per danneggiare autobus | VIDEO

La Polizia di Stato ha identificato, e denunciato a vario titolo per danneggiamento e furto pluriaggravati, gli 8 giovani ragazzi tra i 15 e...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !