Home EDITORIALI Quando i taxisti si arrabbiano

Quando i taxisti si arrabbiano

Nei giorni scorsi i taxisti italiani hanno inscenato una protesta colorita (e a tratti purtroppo violenta) per difendere i loro diritti contro gli Ncc e contro Uber. A me, personalmente, non importa molto di quella protesta, non mi interessa sapere chi ha ragione e chi no, chi è bravo e chi cattivo. Io mi rendo conto soltanto che i taxisti sono l’unica categoria italiana che sa ancora protestare seriamente, sono l’unica categoria che sa ancora scioperare in modo duro, che sa mettere in crisi il sistema. Sì, solo i taxisti e (a volte) i camionisti. Tutti noi altri, invece, abbiamo perso questa capacità, che è strumento importante negli equilibri di una democrazia.

In Francia, quando fanno una protesta o uno sciopero, lo fanno sul serio, dura anche 20 giorni o un mese, è un braccio di ferro. Da noi ormai non è più così, spesso gli scioperi si fanno al venerdì, quasi fosse una scusa per avere un weekend lungo, e la credibilità scema. Ma i taxisti no, ogni volta che s’incazzano, sono dolori per tutti.

Noi italiani, che ormai sembriamo anestetizzati da televisori e telefonini, dovremmo imparare dai taxisti a protestare seriamente, quando ci sono problemi seri. Protestare per chiedere più sicurezza nelle nostre case, pene certe per i delinquenti, ma soprattutto tagli veri alla casta per avere risorse con cui creare sviluppo e lavoro. Invece le nostre proteste, ormai, si limitato a vomitare inutili insulti su Facebook contro i politici. Poi, spento il pc, torna tutto come prima.

Piero Uboldi

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Auto si ribalta a Misinto, 4 giovanissimi feriti

È di quattro  giovanissimi feriti il bilancio dell' incidente verificatosi questa sera, poco prima  delle 21,30 a Misinto. In via San Bernardo, frazione Cascina Nuova,...
MIlano scontro bus Amsa

Incidente tra autobus e camion rifiuti a Milano, 18 feriti, una donna in coma

E’ di 18 persone coinvolte, tra feriti, anche gravi, contusi lievi e persone in stato di choc il bilancio definitivo dell’incidente tra un autobus...

A Caronno furti di borse e biciclette nel parcheggio dei centri commerciali

E’ stata scippata mentre riponeva la spesa nel portabagagli dell’auto, ma non ha perso la borsa coi suoi effetti personali e i soldi, bensì...

Scontro tra bus di linea e camion rifiuti, maxi emergenza a Milano

Maxi emergenza a Milano per lo scontro tra un autobus e un mezzo pesante dell’Amsa in via Ergisto Bezzi, angolo via Marostica (zona De...

Trovata a Uboldo anziana scomparsa in Ucraina

Un’anziana di 75 anni, arrivata chissà come in Italia abbandonando la sua famiglia in Ucraina, è stata soccorsa mentre si trovava in stato confusionale...

PRIMA PAGINA

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !