HomeBOLLATESEAutovelox in Milano-Meda, Le Iene a Paderno: “Le multe al posto delle...

Autovelox in Milano-Meda, Le Iene a Paderno: “Le multe al posto delle tasse”

C’è anche l’esempio degli autovelox della Milano-Meda installati all’altezza di Paderno Dugnano tra i casi indagati da Le Iene nel servizio ‘Le multe al posto delle tasse’. L’inviato del programma di Italia Uno, Fabio Agnello, ha alzato i riflettori sull’aumento del 956% delle multe in Italia in appena tre anni. Un dato che tradotto significa che chi prendeva 50 euro all’anno di sanzione per inosservanza del Codice della Strada oggi può arrivare fino a 500. “Sono multe lecite o i sistemi per raggiungere gli obiettivi di bilancio sono fantasiosi – si è chiesto l’inviato – Il Comune di Milano per il 2017 prevede di incassare 305 milioni di euro, 22 milioni in più rispetto allo scorso anno”.

Così la Iena di Mediaset ha cercato di mettere a fuoco luci e ombre dei casi più frequenti in cui si rischia di incappare in una sanzione. Strisce blu, ausiliari della sosta che multano fuori dai territori di loro competenza, t-red e al primo posto gli autovelox, proprio quelli della Milano-Meda installati a Paderno Dugnano. Per il caso padernese sugli impianti di proprietà della ex provincia di Milano, l’inviato ha sottolineato come la loro installazione sia coincisa con una revisione della velocità massima raggiungibile. Proprio nei mesi di attivazione si è passati dai 100 chilometri orari agli 80 per poi risalire al limite di partenza. Con l’occasione ha analizzato anche quali casi possono essere oggetto di ricorso.

“Sono contestabili le infrazioni che ci ritraggono con più autoveicoli  – spiega Alfredo Gaudino, esperto in ricorsi intervistato da Italia 1– Perché non c’è alcun elemento preciso che stabilisce quale degli automezzi raffigurati abbia fatto scattare i sensori dell’autovelox”.

Per vedere il video completo clicca qui.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
meda sottopasso

Meda, furgone incastrato nel sottopasso ferroviario | FOTO

I vigili del fuoco sono intervenuti oggi pomeriggio alle 13,30 a Meda per liberare un furgone rimasto incastrato in un sottopasso. Il conducente del mezzo...

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !