HomeCRONACA -Spacciatori individuati nel bosco con i cani, 4 arrestati dai carabinieri a...

Spacciatori individuati nel bosco con i cani, 4 arrestati dai carabinieri a Turate

Quattro spacciatori in arresto, una pistola clandestina recuperata e almeno 300 grammi di stupefacenti sequestrati, per un valore di alcune migliaia di euro sul mercato. E’ il bilancio dell’operazione condotta questa mattina dai carabinieri della stazione di Turate con l’ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, nei boschi tra Turate e Lomazzo.

Il blitz è scattato alle prime luci dell’alba. I militari hanno sorpreso tre marocchini e un italiano, tutti senza fissa dimora e ben noti alle forze dell’ordine, in un bivacco. Dormivano tra la vegetazione sotto alcune coperte e teli di plastica. Qualche ora dopo avrebbero iniziato a vendere droga ai loro clienti.

 

Bloccati dai militari nonostante il tentativo di fuga, sono stati trovati in possesso di cocaina, eroina, hashish e marijuana, già suddivise in dosi, per circa 300 grammi di stupefacente che sarebbe fruttato migliaia di euro. Scavando, sotto terra, inoltre, sono stati ritrovati materiali per il confezionamento e bilancini di precisione.

Nelle tasche dei malviventi, perquisiti, sono stati trovati 1.660 euro, ritenuti il provento delle precedenti giornate di attività.

 

Uno dei tre marocchini aveva inoltre una pistola calibro 7,65 alla cintola dei pantaloni. Si tratta di una Beretta perfettamente funzionante completa di caricatore con 6 colpi. Gli inquirenti ora indagheranno sulla sua provenienza e sull'eventuale utilizzo effettuato.

I quattro, arrestati, sono stati tradotti presso il carcere Bassone di Como. Molto gravi i reati contestati: detenzione di stupefacente, porto abusivo di armi e ricettazione. L’area e’ stata interamente controllata e bonificata. I materiali da risulta smaltiti da personale addetto del comune.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario

Dolore per la morte di 3 giovani donne; il tram tra Garbagnate, l’ex Alfa...

Il nuovo numero del Notiziario si apre con tre storie tragiche che hanno per protagoniste tre giovani donne. Vicende molto diverse tra loro ma...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !