Home APERTURA Ladri al centro commerciale: distruggono i lampioni, mirano alla cassaforte

Ladri al centro commerciale: distruggono i lampioni, mirano alla cassaforte

Apre un centro commerciale sulla Saronnese, a Uboldo, e viene subito preso di mira dai ladri: ben quattro le incursioni in due mesi, con migliaia di danni per gli esercenti.

L’ultimo colpo, per fortuna fallito, è stato commesso l’altra notte, quando quella che si presume sia la stessa banda ha orchestrato nei minimi dettagli un piano per svaligiare due negozi. Prima i malviventi hanno accatastato dei tronchi sulla stradina sterrata che si trova dietro la struttura: l’obiettivo era ostacolare l’arrivo della vigilanza privata e delle forze dell’ordine. Poi, armati di picconi e grossi martelli, hanno colpito i lampioni del parcheggio: per oscurarli hanno spaccato i pali di sostegno e strappato i fili elettrici.

A questo punto hanno preso di mira l’attività commerciale dei cinesi, ma il bottino è stato magro e così sono passati al supermercato Dipiù: volendo rubare la cassaforte, si sono muniti di un carrello che hanno portato dentro. Ma suonavano gli allarmi e, poiché le guardie giurate potevano comunque arrivare da un momento all’altro, sono scappati.

“Qui, ormai, siamo in guerra e dobbiamo difenderci – sbotta l’imprenditore Adriano Loi, del ristorante Karalis e della sala slot, presi di mira poche settimane fa – Il problema è che questa gente sa benissimo che se viene presa esce il giorno dopo…”. Ad agevolare i ladri è l'ubicazione lontana del centro commerciale. 

 

Nelle foto: un lampione danneggiato e il carrello con cui i malviventi volevano asportare la cassaforte del supermercato


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !