HomeBOLLATESETaya: "Dovevo essere sul metrò dell'attentato"

Taya: “Dovevo essere sul metrò dell’attentato”

Doveva proprio prendere quella linea della metropolitana, proprio a quell'ora, proprio a San Pietroburgo per recarsi in aeroporto e salire su un aereo che la portasse in Germania e da lì a casa a Bollate. Invece all'ultimo un amico le ha telefonato e la ha offerto un passaggio in auto.
L'ha scampata davvero Taya Archangelskaya, una pediatra 26enne di San Pietroburgo che da un paio di anni abita con il marito a Madonna in Campagna.
Taya era tornata a San Pietroburgo per un corso di perfezionamento e per tornare doveva prendere proprio la linea su cui è esplosa la bomba terroristica che ha causato 14 morti e decine di feriti.
"Quando sono arrivata in aeroporto – ci racconta dopo essere rientrata a Bollate – ho cominciato a sentire gente che riceveva chiamate e diceva: "Si, sono in aeroporto, sono vivo…" e allora ho cominciato a capire che era successo qualcosa di grave e ho saputo dell'attentato. Penso di essere stata proprio fortunata. E tra l'altro io sono riuscita a partire, ma quelli subito dopo di me no perchè non sono decollati altri voli."

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
cormano gelateria

Cormano, chiedevano il pizzo alla gelateria, tre condanne

Tra settembre e dicembre le intimidazioni mafiose e le estorsioni ai danni di un gelataio di Cormano, ora, a distanza di un anno le...

Lotta agli incendi nelle Groane, un nuovo mezzo per i Vigili del fuoco volontari...

  Un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Bovisio Masciago, che nelle scorse settimane, in un'ottica di potenziamento dell’autoparco, hanno...

Volley maschile, l’Italia è campione d’Europa: Yuri Romanò l’orgoglio di Paderno Dugnano

Il volley maschile è campione d'Europa. Un'altra grande vittoria che inorgoglisce il Paese dopo la vittoria della pallavolo femminile agli Europei di poche settimane...

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !