HomeBOLLATESEBitumati, Bollate blocca l’autorizzazione all’aumento di produzione

Bitumati, Bollate blocca l’autorizzazione all’aumento di produzione

 C’è una grossa sorpresa nella vicenda di Bitumati 2000, l’azienda che produce conglomerato bituminoso attorno a cui si sono levate proteste per i cattivi odori che colpiscono Cassina Nuova (ma pare siano arrivati fino a Paderno e Madonna in Campagna). Il Suap del Comune di Bollate ha infatti rigettato la richiesta, prodotta dalla Società Centro Bitumati 2000 S.r.l. e fatta pervenire a Città Metropolitana di Milano, di un aumento dei quantitativi di produzione annua di conglomerato bituminoso, rigettando l'Autorizzazione Unica Ambientale per la componente relativa alle emissioni in atmosfera.

Le motivazioni espresse – spiega un comunicato dell’amministrazione – sono da addurre fondamentalmente al fatto che le integrazioni spontanee presentate sono ritenute improcedibili costituendo, le medesime, modifica sostanziale della precedente autorizzazione (quella con la quale la Ditta è subentrata, con voltura del febbraio 2015, alla ditta Selciatori e Posatori per intenderci). Si comunica che contestualmente al rigetto, il Suap ha rilasciato Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) limitatamente agli scarichi in pubblica fognatura con decorrenza 21 aprile 2017 e secondo le prescrizioni tecniche che sono state allegate all'atto autorizzatorio”.

Piu' che soffermarci su l'iter tecnico“, dichiara L'Assessore Bacherini Vania “ritengo sia utile sottolineare dal punto di vista amministrativo e anche politico la serietà, l'impegno e la pervicacia con la quale abbiamo lavorato; il lavoro di squadra con gli uffici è risultato prezioso e di questo ringrazio i tecnici del Settore Ambiente e del servizio Suap del comune di Bollate e gli uffici di Città Metropolitana con i quali abbiamo collaborato intensamente negli ultimi mesi; abbiamo incontrato piu' volte gli Enti preposti, ci siamo confrontati con i cittadini ma soprattutto non abbiamo fatto demagogia. Ci tengo ad evidenziare questo dato che è nei fatti politico “.

Si apre adesso una seconda fase molto importante”, dichiara il Sindaco “in quanto il procedimento vedrà l'attivazione di un nuovo iter, che sarà attentamente monitorato e valutato relativamente al rilascio di una nuova AUA: Anche in questo caso il faro che ci guiderà sarà sempre lo stesso: trasparenza, impegno e coinvolgimento delle parti interessate”.

(Nella foto il sindaco Francesco Vassallo e l’assessore Vania Bacherini)


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cusano malore

Cusano, si accascia al suolo in strada, gravissimo un 55 enne

Un uomo di circa 55 anni è stato colto da un grave malore questo pomeriggio in strada a Cusano Milanino. E’ successo qualche minuto...
caronno ribaltata

Caronno, incidente in via Bergamo, auto ribaltata e due donne ferite

Un incidente ha provocato il ribaltamento di una vettura e il ferimento di due persone questo pomeriggio a Caronno Pertusella. L’incidente si è verificato...

Saronno, il salotto di Giuditta Pasta “debutta” nella Norma di Bellini a Catania

C'è anche un po' di Saronno nella prima serata del Bellinifest 2021, festival lirico che si tiene a Catania in omaggio a Vincenzo Bellini,...

Caronno, uomo trovato morto in auto

E' stato trovato alle 14 circa, nel parcheggio di via Ariosto a Caronno Pertusella, un uomo di 66 anni anni morto nella sua auto. A...

Incendio nella notte a Caronno: distrutti gazebo e tavolini di un bar | VIDEO

Notte di paura per i titolari del bar “Doppio zero” in Piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella e per gli abitanti della zona. Giovedì...
Lazzate rotonda tangenziale

Pedemontana, rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto 2022

Rotatoria e tangenziale di Lazzate entro agosto del prossimo anno. Sono questi i tempi previsti da Autostrada Pedemontana Lombarda per la realizzazione delle opere...
dedizione

La dedizione

Ci sono persone che nella vita amano lodarsi e incensarsi, far sapere al mondo quello che fanno e far credere che fanno quello che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !