HomeBRIANZAPaderno, tracce di sangue attorno al bancomat: giallo in filiale Intesa

Paderno, tracce di sangue attorno al bancomat: giallo in filiale Intesa

Tracce di sangue all’interno dello sportello bancomat di piazza della Resistenza. E la Polizia Locale è stata chiamata a risolvere il giallo che ha incuriosito e preoccupato il centro di Paderno Dugnano nello scorso fine settimana. Che cosa sia accaduto sabato pomeriggio nella filiale di Banca Intesa verrà definito con certezza solo nei prossimi giorni. 

Poco dopo le 15, alcuni correntisti e passanti hanno allertato il comando segnalando la presenza di vistose macchie di sangue su pavimento e pareti dello sportello al piano terra del palazzo comunale. 

Per vederci chiaro è intervenuta una pattuglia che ha avviato i rilievi con guanti e mascherine per non contaminare la zona. Una tipica scena da film che ancora mancava a Paderno, tanto che sono state decine le persone avvicinatesi incuriosite ad assistere ai rilievi. E' stata tanta la curiosità che qualcuno ha poi diffuso una ricostruzione decisamente inverosimile come il tentativo sfumato di far esplodere lo sportello con una bombola di acetilene. 

E' stato invece appurato che sul tastierino dello sportello bancomat gli agenti del nucleo di Polizia Scientifica hanno rinvenuto un capello bianco da donna che sarebbe appartenuto alla vittima. Mettendo in ordine i primi indizi raccolti, pareva proprio la scena di un’aggressione forse una persona sotto minaccia è stata costretta a prelevare dal proprio corrente. Poi la situazione è degenerata trasformandosi in aggressione fisica. Un copione che purtroppo succede sempre più spesso ai danni delle persone più anziane e fragili che avvicinate dai malintenzionati credono alle storie più fantasiose: dai parenti lontani bisognosi di denaro a figli o nipoti che hanno fatto acquisti. Impossibilitati a poter visionare le registrazioni delle telecamere, poiché la filiale sabato pomeriggio è chiuso, l’indagine è proseguita contattando i pronto soccorso della zona. 

Leggi l'articolo completo a pagina 49 del Notiziario in edicola, disponibile anche in digitale per pc, smartphone e tablet cliccando qui!

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !