Home BOLLATESE Il disperato ricorso di Martina Levato

Il disperato ricorso di Martina Levato

A nessun figlio minore, nemmeno nel caso di Annamaria Franzoni, è stato riservato un trattamento simile.
E' questo in sintesi il messaggio che lancia Martina Levato, la giovane bollatese in cella per aggressioni con l'acido, nel ricordo alla Corte Suprema di Cassazione per riavere con sé il piccolo Achille nato nella relazione con Alexander Boettcher.
L'avvocato di Martina ha ricordato che nemmeno casi come la Franzoni, la Parolisi o i figli nati in carcere di famiglie mafiose hanno avuto conseguenze tali per i figli: il figlio di Martina infatti è stato dato in adozione. Il ricorso è l'estremo tentativo di bloccarla, vista la disponibilità dei suoi nonni di prendersene cura.
Martina in carcere ha ripreso gli studi universitari, si impegna ed è cambiata.
Vedremo se il ricorso fugherà le molte perplessità sull'adottabilità del bimbo.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cesate sgombero ditta furto

Garbagnate, spaccio di droga nel parco, alla vista dei carabinieri ingoia la cocaina

I carabinieri di Garbagnate hanno arrestato ieri pomeriggio per spaccio due giovani sorpresi a raccogliere droga da un nascondiglio nel parco della Garbatella. Alle 16,30...
Bollate investito

Bollate, anziano in bicicletta investito da un’auto, è incosciente e senza documenti

Un uomo di circa 75 – 80 anni è stato investito questa mattina a Bollate mentre era in sella alla sua bicicletta, ma non...

Nuovo Dpcm: verso spostamenti vietati tra Comuni a Natale e Capodanno oltre al coprifuoco

Divieto di uscire dal proprio comune a Natale e Capodanno. E' questa una delle nuove ipotesi che emerge dalla bozza del nuovo Dpcm che...

Bollate, iniziano i lavori di riqualificazione di un’area confiscata alla criminalità organizzata

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell'area di via Verdi, davanti a via Caloggio, acquistata dal Comune di Bollate nell'ambito...

Garbagnate: in bici nel Parco, minacciato con la pistola e picchiato, l’aggressore preso e...

Un uomo di Garbagnate è stato minacciato con la pistola e picchiato mentre pedalava in bici nel Parco delle Groane. E' stato aggredito e brutalmente...
Bollate minacce morte box

Bollate, minacce di morte sulla porta del box di casa

Episodio sconcertante a Bollate, due settantenni hanno trovato minacce di morte sulla porta del box di casa. Una scritta dal significato inequivocabile (r.i.p., ossia “Riposa...
coronavirus Garbagnate ospedale

Coronavirus, Garbagnate: cala la pressione sull’ospedale

Coronavirus, a Garbagnate finalmente cala la pressione sull’ospedale. Se i numeri mostrano chiaramente che il virus ha cominciato ad allentare la presa (a Garbagnate, ma...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !