HomeNEI DINTORNISupermercati e vigilantes sotto il controllo della mafia, arresti e commissariamenti

Supermercati e vigilantes sotto il controllo della mafia, arresti e commissariamenti

Ci sono gran parte dei punti vendita Lidl della Lombardia, tutti quelli della nostra zona, tra quelli finiti sono l’amministrazione giudiziaria del Tribunale di Milano in seguito alla maxi operazione di Guardia di Finanza e Polizia di Stato, avviata nelle prime ore di oggi.

I militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Varese e personale della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno dato esecuzione all’ordinanza di misure cautelari nei confronti di 15 soggetti (di cui 11 in carcere, 3 agli arresti domiciliari e 1 divieto di dimora), a vario titolo accusati di far parte di un’associazione per delinquere che ha favorito gli interessi, in particolare a Milano e provincia, della famiglia mafiosa catanese dei “Laudani” o “Mussi i ficurinia”.

L’operazione ha comportato anche l’amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economica nei confronti della Lidl Italia Srl, con riferimento alle Direzioni Regionali di Volpiano (TO), Biandrate (NO), Somaglia (LO) e Misterbianco (CT), che amministrano complessivamente 218 filiali. La società, come precisato dagli stessi magistrati, non risulta indagata, e l’istituto dell’amministrazione giudiziarla punta a ripulirla di infiltrazioni mafiose.

E’ stato inoltre disposto il sequestro preventivo delle quote di 10 società e cooperative riconducibili ad un gruppo di Cinisello Balsamo operante nel settore della logistica, del facchinaggio e dei servizi alle imprese, alle cui dipendenze risultano circa 190 dipendenti nonché di 3 beni immobili, oggetto di intestazione fittizia.

E’ stato fissata anche un’udienza per decidere la nomina di un commissario giudiziale per 5 società riconducibili ad un altro gruppo di Cinisello Balsamo (operanti nel settore della sicurezza e della vigilanza, alle cui dipendenze risultano circa 600 dipendenti), che si occupa, tra l’altro, della sicurezza al Tribunale di Milano ed è stato disposto il sequestro preventivo d’urgenza per disponibilità finanziarie per un importo per equivalente di oltre 2,5 milioni di euro, derivante da reati di natura fiscale. Tra le persone coinvolte nell’indagine anche una funzionaria del Comune di Milano, un ex funzionario della Provincia di Milano

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
limbiate auto villoresi

Limbiate, auto con mamma e figli nel Villoresi, vite distrutte, nessun risarcimento

Auto con madre e figli nel Villoresi, nessun risarcimento per la tragedia che ha distrutto la vita di una famiglia di Limbiate. In tanti...

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
Cormano Lotteria scontrini

Vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini

Sono stati vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini. Spesa fortunata per un cliente della grande distribuzione organizzata cormanese che con uno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !