HomeBOLLATESENasce a Bollate il Giro d'Italia ciclistico antimafia

Nasce a Bollate il Giro d’Italia ciclistico antimafia

 La mafia, vergogna italiama, si sconfigge più con la cultura che con le armi, più col ricordo che con la forza, perchè la mafia si nutre di ignoranza e semina povertà, poichè solo nell'ignoranza e nella povertà può proliferare, e questo chi crede nell'antimafia lo sa. Ed è questo il senso di una grande iniziativa che tra giugno e luglio attraverserà l'intera Italia, un'iniziativa che si potrebbe definire "Il Giro d'Otalia antimafia" che in bicicletta, tappa per tappa, farà rinascere la famosa agenda rossa di Paolo Borsellino, misteriosamente scomparsa dopo il suo assassinio. Il 19 luglio 1992 un boato ruppe il silenzio di Via D’Amelio, a Palermo.

L’attentato di stampo mafioso costò la vita al magistrato Paolo Borsellino e alla sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Solo 57 giorni prima, il 23 maggio, un altro attentato ordito dalla mafia uccise Giovanni Falcone, sull’autostrada a Capaci.

Ancora oggi i processi proseguono, alla ricerca della verità, dei mandanti, di una terribile connessione tra Stato e mafia: una trattativa insabbiata troppe volte.
Le indagini e la voglia di verità non nascono soltanto nelle aule di tribunale. Su questo filo si è attivata L’Orablù, associazione culturale del comune di Bollate, con un’idea che vuole unire l’Italia e riportare in vita l’Agenda Rossa di Paolo Borsellino, misteriosamente scomparsa il giorno stesso dell’attentato di Via D’Amelio.
Nasce così il progetto: L’Agenda Ritrovata. L’idea dell’Orablù è stata quella di ritrovare e portare in vita l’Agenda Rossa di Paolo Borsellino, trovando nel fratello Salvatore la figura carismatica che accompagnerà e sosterrà il progetto. Dall’Agenda si dipana dunque un filo rosso che vuole unire tutta l’Italia ed è per questo che il 25 giugno motivati ciclisti, proprio da Bollate, guideranno una ciclostaffetta. Destinazione? Palermo.
Chiunque può partecipare, anche solo per un tratto, per un saluto, per dire di esserci e di voler trovare la verità su un fatto che da 25 anni è ancora ammantato di misteri e lacune.
L’Agenda Ritrovata, grazie a Feltrinelli, sarà anche un progetto editoriale: un’antologia di racconti curata da Marco Balzano e Gianni Biondillo. Sette scrittori (Helena Janeczek, Carlo Lucarelli, Vanni Santoni, Alessandro Leogrande, Diego De Silva, Gioacchino Criaco ed Evelina Santangelo), rappresentanti di diverse regioni d’Italia, ispirati dal mistero dell’Agenda, rifletteranno sui temi ad essa legati.
La ciclostaffetta si snoderà per più di 2.000km lungo l’Italia: l’Agenda Ritrovata sarà accolta da luoghi amici, da eventi e da quanti vorranno lasciare una testimonianza. Il 19 luglio 2017 sarà consegnata a Salvatore Borsellino, che con la sua energia e la sua forza non ha mai smesso di lottare.Sono già tanti gli amici e le amiche che si sono uniti all’iniziativa: Giulio Cavalli, Rita Pelusio, Claudio Bisio, Claudia De Lillo, Annalisa Insardà, Claudio Batta, Francesco Rizzuto, Michele Foresta, Treves Blues Band e tanti altri ancora…
Come sostenere il progetto?
Si può pedalare nelle varie tappe insieme ai protagonisti di questo grande evento, organizzare e proporre eventi lungo il percorso, oppure acquistare uno dei prodotti di merchandising personalizzati, per mostrare a tutti il proprio appoggio e unirsi al rosso dell’Agenda Ritrovata. per saperne di più, potete andare sul sito de L’Orablù: www.orablu.com/agendaritrovata


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate Milanese Gheppio

Novate Milanese, gheppio bloccato in un capannone, liberato dalla Polizia provinciale | VIDEO

La Polizia provinciale dell’Area Metropolitana di Milano è intervenuta a Novate Milanese per la liberazione di un gheppio in difficoltà all’interno di un capannone...

Lotta allo Spaccio nelle Groane, sequestro di cocaina e due denunce

Continuano le operazioni della Polizia Locale nell'ambito del progetto "Parco Groane e Stupefacenti". Nella giornata di ieri la task force è stata impegnata in un...

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: “Situazione sotto controllo”

Sono arrivati degli aggiornamenti circa la situazione nell'area della ex Snia, interessata nella giornata di ieri da un maxi incendio nel quale, stando ai...
varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
Limbiate incendio

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: bruciano 2000 tonnellate di rifiuti, oggi doveva iniziare...

Nel maxi incendio in corso nell’ex Snia di Varedo stanno andando a fuoco 2000 tonnellate di rifiuti in un capannone sotto sequestro che proprio...

Limbiate, fumo denso in strada per il maxi incendio all’ex Snia di Varedo |...

Fumo denso nelle strade di Limbiate e Varedo per il maxi incendio che si è sviluppato questa mattina prima delle 6 nell’ex Snia. In...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !