HomeEDITORIALILa dignità dei mafiosi

La dignità dei mafiosi

Sta facendo discutere l’intera Italia la sentenza della Corte di Cassazione secondo cui Totò Riina, il “capo dei capi” di Cosa nostra, ha diritto a una morte dignitosa, prevedendo la possibilità di concedergli gli arresti domiciliari, per trascorrere a casa gli ultimi anni della sua pessima vita. Ma proprio Riina, che non ha avuto una vita dignitosa avendo sulle spalle oltre 70 delitti, adesso deve avere una morte dignitosa?

Noi Italiani, purtroppo, siamo troppo buonisti e ancor più distratti. I mass media ci bombardano di notizie sulle stragi che compiono i terroristi, ma non ci rendiamo conto che la mafia semina nel nostro povero Paese molti più morti di quanti ne causi il terrore.

In Campania a fine maggio ci sono stati sette morti ammazzati in dieci giorni e non sappiamo quanti dall’inizio dell’anno, perché la mafia, anzi, le mafie continuano a minacciare, a uccidere, a condizionare la vita e la libertà di tantissime persone, proprio come fanno i terroristi.

 

Ma, mentre in Gran Bretagna si pensa addirittura di uscire dalla Convenzione europea sui diritti umani per poter essere più “duri” contro i terroristi, in Italia, dove la mafia fa più morti che non i terroristi in Gran Bretagna, si parla di dignità per il peggiore dei mafiosi. Senza capire che la mafia si farebbe forte di questa vittoria e che tutti i capi vivrebbero più tranquilli sapendo che, se anche fossero catturati, prima o poi tornerebbero a casa, anche se avessero ammazzato settanta persone senza mai pentirsene.

Piero Uboldi 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
carabinieri chiusura locale

Rapinata gioielleria a Saronno, persa la refurtiva durante la fuga

Due rapinatori di una gioielleria in fuga, perdono la refurtiva inseguiti da passanti e carabinieri, e adesso sono ricercati. E' successo a Saronno questo pomeriggio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !